10.8 C
Roma
Dicembre 7, 2022, mercoledì

Ultime News

Monterosi Tuscia, 2-2 con il Virtus Francavilla: addio a testa alta al sogno B

- Advertisement -

Il Monterosi Tuscia stava vivendo un sogno, ma spesso i sogni sono destinati a finire, lasciando comunque un buon ricordo. Il buon ricordo non sarà solo qualcosa di astratto, ma un punto di partenza per costruire un qualcosa di ancora più grande nel prossimo futuro. La fine del sogno è da far risalire al pareggio contro la Virtus Francavilla, il quale, per motivi di piazzamento in classifica, penalizza il Monterosi Tuscia e lo estromette dalla corsa alla Serie B. Al secondo turno playoff ci va la Virtus Francavilla, grazie al risultato di 2 a 2.

Virtus Francavilla-Monterosi Tuscia, la cronaca del primo tempo

La partita metteva davanti 2 squadre dagli umori diametralmente opposti. La Virtus Francavilla giocava con il macino di una vittoria che mancava da oltre 2 mesi (e che per la verità neanche ieri è arrivata). Il Monterosi Tuscia, dal canto suo, veniva da un ottimo periodo e da una storica qualificazione ai playoff. La partita sembra mettersi bene per i biancorossi quando Davide Buglio dopo 7 minuti trova il vantaggio. Il sinistro è preciso e si insacca alle spalle del portiere, fissando il risultato sul 1 a 0 per gli ospiti. Subito dopo però, arriva il pari della Virtus grazie a Mirko Miceli che trova il gol di testa da sviluppi di calcio d’angolo. Nei minuti successivi è ancora la squadra di casa a rendersi pericolosa con Pasquale Maiorino, che però sbaglia clamorosamente. Non sbaglia in seguito Cosimo Patierno, che al 44esimo segna il gol del 2 a 1 e porta i padroni di casa in vantaggio al riposo.

Nel secondo tempo il Monterosi Tuscia prova subito a rimontare i 2 gol tra loro e la qualificazione al turno successivo. La fase di grande pressione culmina nel gol che arriva al minuto 75, grazie a Angelo Tartaglia che segna con un colpo di testa dagli sviluppi di un corner. Gli ultimi minuti diventano così concitati e la squadra di Leonardo Menichini sfiora più volte il gol qualificazione. Lo stress inizia però a farsi sentire e la mira non è mai precisa. Finisce così 2 a 2, con un Monterosi Tuscia che è costretta a uscire dai playoff, seppur a testa alta.

Dario Brancaccio

Seguici su Instagram, Facebook e Metrò

Google News

Photo credit Facebook Monterosi Tuscia Fc

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -