35.4 C
Roma
Giugno 26, 2022, domenica

Monterosi Tuscia, in bilico il futuro di mister Menichini

- Advertisement -

Il Monterosi Tuscia vuole assolutamente blindare il proprio tecnico Leonardo Menichini. Il mister è stato l’artefice del miracolo Monterosi, capace di classificarsi nono nel Girone C della Serie C alla prima storica partecipazione della società biancorossa nella categoria. Il futuro è ancora incerto, l’allenatore classe 1953 vorrebbe continuare coni laziali, nei prossimi giorni dovrebbe esserci un incontro tra il mister e la dirigenza per raggiungere un accordo.

Monterosi Tuscia, per Menichini il Monterosi è la prima scelta

Menichini è arrivato sulla panchina del Monterosi in seguito all’esonero dopo la tredicesima giornata di David D’Antoni. L’allenatore nato a Ponsacco ha rinvigorito la squadra, totalizzando dieci vittorie, otto pareggi e sei sconfitte, qualificandosi ai play-off come nono, venendo eliminato dalla Virtus Francavilla per 2-2, in virtù del miglior posizionamento in classifica degli avversari. L’intenzione del presidente Capponi è quella di incontrare il tecnico nei prossimi giorni ed offrirgli un nuovo contratto, con l’ingaggio ritoccato verso l’alto e maggiori poteri decisionali in sede di calciomercato.

Menichini considera il Monterosi come la sua prima scelta, nonostante il grande interesse mostrato per lui da club più blasonati. Il mister non vede l’ora di incontrare la società per discutere la prossima stagione: l’argomento principale sarà la conferma dei punti fermi della rosa di quest’anno, la cui permanenza è a rischio per l’elevato interesse di altri club. La solidità della dirigenza ed il carisma dell’allenatore possono però essere un importante incentivo per rendere il Monterosi una piazza appetibile per i calciatori. In seguito all’esito dell’incontro, il club potrà cominciare a muoversi in vista della prossima stagione.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -