13.3 C
Roma
Dicembre 3, 2022, sabato

Ultime News

Monterosi Tuscia, miglior matricola della Serie C: il primato

- Advertisement -

Il Monterosi Tuscia ha da poco concluso la sua stagione in Serie C. Il pareggio contro la Virtus Francavilla non è bastato ai biancorossi, in virtù della classifica che li vedeva arrivati sotto agli avversari. Comunque sia, la squadra di Leonardo Menichini, al suo primo anno di Serie C, è riuscita a raggiungere i playoff, divenendo esempio virtuoso di squadra in grado di avere una rapida e sana crescita. Nonostante ciò, circola voci su un possibile addio di Leonardo Menichini ancora in attesa del rinnovo, il quale però probabilmente arriverà. Intanto il club si gode un record del quale andare orgogliosi.

Il Monterosi Tuscia è la migliore tra le neopromosse

Il record non è da sottovalutare, in quanto arrivando nona in classifica, il Monterosi Tuscia è divenuta la migliore neopromossa quanto a posizionamento in classifica. Come riporta Tusciaweb, tra le 12 matricole a disputare il campionato di Serie C appena conclusosi, i biancorossi sono quelli arrivati più su di tutti. Inoltre solo il Picerno è riuscito anch’esso a centrare i playoff da neopromosso, arrivando decimo nel suo girone. Nel girone dei biancorossi sono state 7 le matricole, posizionatesi tra la nona e la 17esima piazza, mentre nel girone B, Montevarchi e Siena erano le neopromosse, giunte rispettivamente 12esimo e 13esimo. infine nel gruppo A, le neopromosse Fiorenzuola, Trento e Seregno sono arrivate rispettivamente 14esima, 16esima e 18esima.

Il presidente Capponi: “È stata un’impresa carina”

Il presidente Luciano Capponi è intervenuto per parlare della stagione del suo Monterosi Tuscia e del record da matricola. Il patron, dichiarandosi orgoglioso, ha affermato come il merito sia di tutta la società, la quale ha contribuito alla crescita rapida del club. Ha poi fatto una riflessione sugli investimenti del Bari, arrivato primo ma sborsando 10 milioni, mentre il Monterosi Tuscia ha raggiunto i playoff sborsando ‘appena’ 1 milione e 600mila euro. Ha concluso facendo un appello agli sponsor, in riferimento alla costruzione di un centro sportivo: “Noi rappresentiamo un interesse del territorio, mediatico e culturale e forse oggi avete un interesse reale nel regalare al Monterosi Tuscia una promozione in serie B”

Dario Brancaccio

Seguici su Instagram, Facebook e Metrò

Google News

Photo credit Facebook Monterosi Tuscia Fc

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -