23.9 C
Roma
Settembre 16, 2021, giovedì

Monterotondo, trovata bomba inesplosa: non si esclude l’evacuazione

- Advertisement -

Monterotondo, via Galvani: è stato ritrovato un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale in un terreno privato, nei pressi della zona industriale. Zona messa in sicurezza in attesa delle opere di bonifica, non si esclude l’evacuazione.

Monterotondo, trovata bomba inesplosa: “possibile evacuazione temporanea di un’area più o meno circoscritta della zona interessata”

Proprio il Primo Cittadino del Comune della provincia nord di Roma Riccardo Varone ha reso nota della presenza di una bomba inesplosa risalente alla Seconda Guerra Mondiale in un terreno privato nei pressi della zona industriale del paese. La zona è stata messa in sicurezza, dopo aver avvertito le autorità competenti, ed ora si attendono le operazioni di bonifica con possibilità di evacuazione. Il Sindaco Varone parteciperà ad una riunione operativa venerdì pomeriggio, convocata dal prefetto di Roma, nel corso della quale verrà deciso come e quando operare. L’intervento sarà affidato alle mani esperte del personale militare specializzato, che opererà con le dovute misure di sicurezza secondo i protocolli, tra cui “la possibile evacuazione temporanea di un’area più o meno circoscritta della zona interessata”, dichiara Varone.

Seguiteci su

Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -