14.3 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

”Moretti in prova” allo Spazio Il Cantiere di Roma, l’omaggio a Mario Moretti dal 13 ottobre

- Advertisement -

Dal 13 al 16 ottobre allo Spazio Il Cantiere di via Gustavo Modena 22 a Roma, si terrà un grande omaggio a Mario Moretti con il progetto Moretti in prova, titolo sibillino che gli attori coinvolti e la regista hanno dato a questo lavoro per ricordare il grande drammaturgo scomparso nel 2012.

Moretti in prova, l’omaggio a Mario Moretti dal 13 al 16 ottobre

Moretti in prova
Ufficio Stampa Maresa Palmacci

Cuore pulsante del lavoro è la stessa figlia dell’artista, Mila che per l’occasione farà da medium fra cielo e terra proseguendo l’opera che il padrea ha sempre fatto a favore del teatro: promozione di spettacoli, di talenti, di nuovi spazi, di idee utopiche. Questa era la materia di cui era fatta la carriera di mio Mario Moretti e a questo, e molto altro, si vuole rendere omaggio. 

Mio padre, spiega l’autrice, non ha avuto, dopo la sua morte, particolari riconoscimenti, da tutti coloro (attori, registi, scenografi… ) che ha fatto brillare quando era ancora in vita”.

Tanto lavoro va preservato, continuato, diffuso, questa è la finalità della rassegna che prenderà il via il 13 ottobre con lo spettacolo “Faceva Caldo (Io ero Ilaria Alpi)” di Mila Moretti con Tiziana Scrocca. Uno spettacolo che mette al centro la figura della giornalista italiana affinché attraverso il suo sacrificio, tutti facciamo crescere in noi un desiderio immacolato, come la sua inseparabile sciarpa bianca: quello di raccontare la verità attraverso la realtà dei fatti. 

Il 14 ottobre è la volta di un testo scritto da Mario Moretti: Diario di un pazzo con Maurizio Di Giacomantonio e Angelica Di Giacomantonio. una sorta di one-day-show. La struttura manicomiale, per educare le folle, per farle ubbidire al programma sovietico di cambiamento della società, ha deciso di aprire le sue porte per un giorno e mostrare alla cittadinanza come la mente umana degeneri non appena prova a uscire dai binari della legge costituita. 

La programmazione dal 15 al 16 ottobre

Il 15 ottobre in scena A Paris! A Paris! A Paris! Scritto e diretto da Mila Moretti con Luisa Noli.1960, allora ci arrivavano i telegrammi, decretavano matrimoni, morti, amori fulminanti o brucianti rifiuti di lavoro. Ed è proprio a un telegramma che è affidata la vita, anzi direi la carriera di Flora Stracci. Ma chi è poi Flora Stracci? Un’attrice “bidonata” da tutti perché è brava ma non ha agganci. Sorprendiamo l’attrice in un momento di non voluta intimità, che come tutte le confessioni, fa ridere noi ma non lei. 2022. Una regista e un’attrice si ritrovano per snidare legami tra il lontano 1960 e la condizione degli attori di oggi: cosa è cambiato? Una risposta viene facile. Niente. Ah, sì, qualcosa sì: non arrivano più telegrammi, sei semplicemente ignorata.

Il 16 Ottobre si terrà alla ore 17.00 la presentazione di due libri: “Mario Moretti: pensare, scrivere, fare teatro” di Maurizio Di Giacomantonio, e “Quando le donne dicono no”, tre monologhi di Mila Moretti. L’ultima serata prevede inoltre l’intervento di Daniela Rotunno, moglie di Mario e sua instancabile collaboratrice, sulla storia del Teatro dell’Orologio. Il finale di questa rassegna è naturalmente targato Moretti (padre), ed è a sorpresa. 

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -