8 C
Roma
Novembre 30, 2022, mercoledì

Ultime News

Muore al San Carlo di Nancy: indagato il chirurgo che la operava

- Advertisement -

Si tratta di una ragazza di 25 anni sottopostasi ad un intervento per la riduzione dello stomaco. Qualcosa è andato storto e il suo cuore, in sala operatoria, ha smesso di battere. La procura di Roma ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo nei confronti del medico chirurgo

La procura di Roma apre inchiesta sul chirurgo della 25enne morta durante un intervento al San Carlo di Nancy

Il medico chirurgo è indagato dalla procura di Roma di per omicidio colposo. L’episodio riguarda una 25enne originaria di Zagarolo e studentessa presso l’Università di Tor Vergata.

La ragazza aveva deciso di sottoporsi ad un intervento chirurgico per la riduzione dello stomaco. Da tempo, infatti, era soggetta a problemi di salute a causa dell’aumento di peso.

La famiglia e gli amici chiedono che venga fatta luce su quanto accaduto in sala operatoria e su come sia possibile che la ragazza abbia smesso di vivere.

La procura di Roma ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo per responsabilità medica. Il pm Antonio Di Maio affiderà ad una squadra di esperti di medicina legale il corpo della giovane donna che sarà sottoposto ad autopsia per fare chiarezza su quanto ha subito.

Sottoposti a sequestro vi sono anche le cartelle cliniche della 25enne sottopostati a bypass gastrico, la sala operatoria e il materiale medico usato durante l’intervento chirurgico eseguito all’ospedale San Carlo di Nancy.

Le indagini proseguiranno fino al momento in cui sarà imputata, o meno, la responsabilità della morte al medico chirurgo che si è occupato dell’intervento della 25enne di Roma.

Serafina Di Lascio

Seguici su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -