11.7 C
Roma
Novembre 27, 2022, domenica

Ultime News

Muriqi ritrovato: è lui l’acquisto di gennaio in più per la Lazio

- Advertisement -

Qualche mese di adattamento è servito per restituire alla Lazio un Vedat Muriqi in piena forma. Dopo un inizio di stagione complicato, l’attaccante kosovaro ha iniziato a trovare continuità e reti pesanti per la società biancoceleste. Così, oltre a Musacchio, “l’acquisto” in più di gennaio potrebbe essere proprio lui.

Muriqi, il 2021 è partito con il piede giusto

È cominciato nel verso giusto il 2021 di Vedat Muriqi con la maglia della Lazio. Quella siglata nella partita di ieri contro l’Atalanta è stata la prima rete in questa Serie A e la seconda consecutiva. La testa però, l’ha messa anche su un altro gol ovvero, quello che ha regalato la vittoria in Coppa Italia contro il Parma al 94′.

Insomma, il kosovaro è riuscito finalmente a mettere la sua firma nel tabellino. A inizio anno infatti, non erano mancate le domande sul suo acquisto, visto che la Lazio aveva pur sempre investito 20 milioni per l’acquisto del giocatore. Come detto, le risposte stanno arrivando ora e Simone Inzaghi e i tifosi si augurano che continuino ad arrivare.

La stagione del kosovaro

Fin qui Muriqi ha collezionato 11 presenze, ma in nessuna occasione ha avuto modo di giocare una partita per intero. Il suo esordio in campionato era arrivato nella sfida poi persa contro la Sampdoria. In Coppa Italia invece, l’attaccante biancoceleste era partito titolare sia contro il Parma che contro l’Atalanta, mettendo in mostra prestazioni importanti.

Proprio nei due confronti contro i bergamaschi ha trovato i suoi primi due gol con la maglia capitolina. Si prospetta così una seconda parte di stagione piuttosto interessante per Muriqi e per la Lazio. La sensazione è che i biancocelesti abbiano davvero trovato un giocatore nuovo rispetto ad inizio campionato, pronto a mettere in difficoltà Inzaghi per le scelte in avanti.

Maria Laura Scifo

Crediti foto

Seguici su Metropolitan Roma News

Seguici su Facebook

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -