16.4 C
Roma
Settembre 26, 2022, lunedì

Ultime News

Muro Torto, cadavere di un ragazzo tra le fronde: il motivo del decesso

- Advertisement -

Un arresto cardiocircolatorio alla base del triste decesso. Questa, secondo il medico legale giunto sul posto, la causa della morte del ragazzo di 23 anni trovato privo di vita sabato pomeriggio al Muro Torto. Il mistero sulla morte del giovane è ricercabile nel luogo nel quale è stato scoperto il corpo senza vita: il cadavere è stato ritrovato nelle mura che dal Cavalcavia del Pincio scendono su viale del Muro Torto. 

Morte sospetta al Muro Torto: la possibile dinamica

Non sono presenti segni di violenza sul corpo, né presenza di traumi e percosse. Per recuperare il corpo privo di vita del giovane romeno è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che lo hanno recuperato fra gli arbusti (o fronde) che crescono sulle mura che da Villa Borghese, famoso spazio verde della Capitale, danno su viale del Muro Torto che si snoda al livello inferiore.

La salma dello sfortunato giovane è stata affidata all’Autorità Giudiziaria. Sarà l’autopsia a chiarire definitivamente le cause che hanno decretato la morte del ragazzo dell’Est Europa. Una supposizione, tra gli investigatori della scientifica, prende sempre più forza: dopo essere stato colpito dall’arresto cardiaco, lo sfortunato sarebbe precipitato dal Pincio terminando la sua corsa tra le fronde.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -