8.1 C
Roma
Gennaio 27, 2022, giovedì

Napoli-Lazio 4-0: Mertens-show e azzurri primi da soli in classifica

- Advertisement -

Napoli-Lazio, nella 14a giornata del campionato di Serie A 21-22 al “Maradona”, si trasfroma nell’undicesima vittoria per i partenopei, che dominano la gara e chiudono la giornata al primo posto da soli con 35 punti. Serata nera per gli uomini di Sarri, incapaci di cambiare le sorti del match. Così la cronaca dell’incontro.

Il primo tempo di Napoli-Lazio

Dopo i primi scambi di studio giocati sotto una pioggia intensa, al 7′ Lozano dalla trequarti destra, cerca Mertens al centro, l’attaccante è contrastato dalla difesa ospite in modo efficace, ma il pallone resta disponibile per Zielinski, che colpisce in porta freddando Reina per il vantaggio partenopeo.

Tre minuti dopo Insigne si libera sull’out mancino e poi serve al centro Mertens, il belga esegue una serpentina che gli fa eludere le attenzioni della difesa biancoceleste, prima di scagliare il pallone di destro lì dove il portiere della Lazio non può arrivare.

La formazione capitolina prova a farsi pericolosa poco dopo con Luis Alberto, il cui destro a girare sul secondo palo, tuttavia, non trova la porta difesa da Ospina. È invece alta la conclusione operata di destro da Lozano al 19′ minuto, scoccato dal limite dell’area avversaria.

Due minuti più tardi Pedro innesca Immobile sulla corsia di sinistra,l’attaccante biancoceleste scappa verso la porta avversaria e poi calcia basso di sinistro, Ospina è ben posizionato e devia la sfera in angolo. Al 25′, poi, Milinkovic-Savic assiste Luis Alberto dalla trequarti destro, il colpo del compagno è forte e ben calibrato, ma Ospina vola e salva il risultato deviando in corner. Sul successivo angolo Acerbi colpisce di testa e scheggia la traversa.

È però la notte del Napoli, che cala il tris al 29′. Lozano offre un pallone al centro a Mertens, che di prima intenzione batte con una parabola da standing-ovation Reina per la seconda volta nella serata.

In chiusura di primo tempo, Mertens veste i panni dell’assist-man e manda al tiro da ottima posizione Lozano, ma il tiro del numero 11 partenopeo è respinto dalla difesa laziale.

Il secondo tempo

In avvio di ripresa i padroni di casa continuano a controllare il gioco, con la Lazio incapace di costruire significative azioni offensive.

Arrivati al 58′ Mario Rui può calciare in porta dalla corta distanza di destro, sembra fatta, ma il provvidenziale tuffo di Reina evita il 4° gol al passivo per la Lazio.

Nei minuti successivi il match cala di intensità e anche le occasioni da gol latitano. I cambi che i due tecnici eseguono non cambiano il lait-motiv della gara. Nella Lazio, poi, al 75′ Pedro deve uscire e lasciare il posto a Raul Moro, dopo un duro contrasto sulla trequarti.

All’85’ Fabian Ruiz porta definitivamente a 4 i gol del Napoli, rete che chiude una serata semplicemente da incorniciare per i partenopei.

Il successo numero 11, spedisce il Napoli primo in classifica da solo con 35 punti nella serata in cui si festeggia la statua di Diego Armando Maradona e lascia la Lazio di Sarri in 8a posizione a 21 punti.

Il tabellino di Napoli-Lazio

Marcatori: 7′ Zielinski (N), 10′ e 29′ Mertens (N), 85′ Ruiz (N)

Napoli (4-3-2-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (87′ Ghoulam); Lobotka, Ruiz (87′ Malcuit), Lozano (64′ Elmas); Zielinski (73′ Demme), Insigne; Mertens (64′ Petagna). A disp.: Meret, Marfella, Manolas, Juan Jesus. All.: L. Spalletti

Lazio (4-3-3): Reina; Patric (46′ Lazzari), Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic (61′ Basic), Cataldi (76′ Leiva), Luis Alberto; Anderson (56′ Zaccagni), Immobile, Pedro (75′ Moro). A disp.: Strakosha, Adamonis, Radu, Escalante, Akpa Akpro, Muriqi, Romero. All.: M. Sarri

Arbitro: D. Orsato Ammoniti: Luiz Felipe (L), Patric (L), Cataldi (L), Di Lorenzo (N), Zaccagni (L), Demme (N)

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Serie A

(Photo credit: SSC Napoli)

Link foto: https://www.facebook.com/SSCNapoli/photos/pcb.5014953791871488/5014953645204836/

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -