16.5 C
Roma
Dicembre 5, 2022, lunedì

Ultime News

‘Ndrangheta: sequestrati beni per 3 milioni

- Advertisement -

I Piromalli sono tra i fondatori della ‘Ndrangheta calabrese e la Divisione di Polizia Anticrimine ha sequestrato beni, per un valore complessivo superiore ai 3 milioni di euro, collegati al loro clan. 

Sequestrati beni collegati alla ‘ndrangheta

I beni sequestrati dalle Forze dell’Ordine e appartenenti al clan dei Piromalli sono un albergo nella zona di Rocca di Papa, un centro commerciale, una società impegnata nel campo dell’energia elettrica, alcune quote societarie, una polizza assicurativa per 150mila euro, e altri immobili nella Capitale e a Taurianova, in Calabria.

Si tratta di un 61enne calabrese e di un 80enne romano, noto usuraio in rapporti negli anni ‘70 con la Banda della Magliana e alcuni clan della ’ndrangheta attivi nella Capitale.

La decisione di procedere al sequestro dei giudici della sezione di misure di prevenzione, è stata applicata dagli Agenti della Questura.

Seguici su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -