18.7 C
Roma
Ottobre 23, 2020, venerdì

Non si fermano all’Alt e due pusher cercano di scappare

- Advertisement -

Inseguimento a Roma dove due pusher, che viaggiavano a bordo di una moto, hanno eluso l’alt imposto dai Carabinieri della Stazione Roma Cinecittà, impegnati in un posto di controllo in piazza dei Consoli. Ne è scaturito un inseguimento, nel corso del quale i due sospetti hanno anche tentato di disfarsi di un involucro che conteneva 5 gr. di cocaina, recuperato dai militari.

l Codice della strada prevede sanzioni molto severe per chi non si ferma all’alt e ai posti di blocco di polizia e carabinieri. Questi infatti servono per verificare e controllare patente e libretto e ispezionare il veicolo, se gli agenti lo ritengono necessario.

Chi ignora l’ordine di fermarsi si espone al rischio di dover pagare una multa salata e subire la decurtazione dei punti dalla patente, mentre non è vietato cambiare strada per evitare una pattuglia prima che venga dato l’ordine di fermarsi con la paletta.

Prima di vedere le sanzioni previste dal Codice della strada è necessario chiarire la differenza tra l’alt di polizia e carabinieri, che è un controllo di routine in genere formato da un singola pattuglia con due o tre agenti a bordo, e il posto di blocco: quest’ultimo è formato da più pattuglie, è un controllo eccezionale ed è preceduto dal segnale ALT-POLIZIA.

Le regole stradali prevedono sanzioni differenti: nel caso del posto di blocco le conseguenze sono decisamente più gravi.

Articoli Correlati

Coronavirus Lazio, il bollettino di venerdì 23 ottobre

Sono 1.389 i nuovi casi positivi registrati nel Lazio, mentre 11 sono i decessi a causa del Covid-19 e 88 sono i pazienti guariti.

Il teatro dell’Angelo, Roma spezza le sue ali

Scompare un altro simbolo della cultura della Capitale. Stavolta riguarda il "Teatro dell'Angelo", sito in Via Simone di Saint Bon nr. 19,...

Prenestina, lite in strada sfocia in una rissa: denunciate 6 persone

Sei persone sono state sorprese dai carabinieri in piena notte nella zona del Pigneto: dopo una lite verbale sono passati alle mani.
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Coronavirus Lazio, il bollettino di venerdì 23 ottobre

Sono 1.389 i nuovi casi positivi registrati nel Lazio, mentre 11 sono i decessi a causa del Covid-19 e 88 sono i pazienti guariti.

Il teatro dell’Angelo, Roma spezza le sue ali

Scompare un altro simbolo della cultura della Capitale. Stavolta riguarda il "Teatro dell'Angelo", sito in Via Simone di Saint Bon nr. 19,...

Prenestina, lite in strada sfocia in una rissa: denunciate 6 persone

Sei persone sono state sorprese dai carabinieri in piena notte nella zona del Pigneto: dopo una lite verbale sono passati alle mani.

Previsioni meteo per sabato 24 ottobre a Roma e nel Lazio

Diramata l'allerta gialla nel Lazio e a Roma per possibili criticità a livello idrogeologico.
- Advertisement -