16.5 C
Roma
Dicembre 5, 2022, lunedì

Ultime News

Occupazione di viale delle Province: si procede allo sgombero

- Advertisement -

Mercoledì 16 febbraio si terrà il censimento dell’occupazione di viale delle Province, da parte del Municipio II e della polizia locale di Roma Capitale. Prima dell’accordo tra movimenti per la casa e prefettura del 14 febbraio, la notizia del censimento in forze deciso dal Prefetto Matteo Piantedosi. Questa aveva messo in agitazione tutte le 140 famiglie dello stabile che, con movimenti e sindacati di base, si erano dati appuntamento nel piazzale antistante per impedire l’accesso delle forze dell’ordine. L’accesso, poi, non si era concretizzato grazie all’intervento della presidente Francesca Del Bello che si era raccomandata con il sindaco Gualtieri e con la prefettura di evitare azioni forzate.

Viale delle Province, lo sgombero dell’occupazione

Paolo di Vetta afferma che l’intenzione è muoversi come fatto con l’occupazione di via del Caravaggio, perché dopo il censimento si cercherà di trovare una soluzione abitativa. I tempi sono stretti ma è stato chiesto a Piantedosi (che voleva procedere allo sgombero ad aprile) di tenere conto dei bambini in età scolare. L’ipotesi è dunque il 30 giugno, ma va verificata la disponibilità del Tar e della proprietà che preme per l’uscita. Insomma, Viale delle Province diventa ufficialmente il primo sgombero da effettuare ma è necessario pensare di ricollocare le 140 famiglie coinvolte.

Rimani aggiornato seguendoci su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -