12.8 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Omicron: tra assembramenti e regole non rispettate, la variante Covid continua inarrestabile il suo percorso

- Advertisement -

Svariate le denunce ed i video di giovani che, senza mascherina, si ritrovano in piazza dell’Immacolata. La variante Omicron prende sempre più terreno anche grazie al mancato rispetto delle norme.

La variante Omicron e gli italiani

Continua la diffusione della variante Omicron tra i cittadini italiani. Anche con le precauzioni prese dal Sindaco per cercare di passare un “Natale in sicurezza”, la diffusione della variante Covid sembra essere inarrestabile. A questo punto la domanda sorge spontanea. É la variante che non riusciamo a fermare perché troppo contagiosa o siamo noi ad aiutarla non rispettando le disposizioni atte per la nostra salvaguardia?

In questo periodo sono arrivate svariate denunce e video di giovani che non rispettavano le nuove disposizioni, come riporta il Corriere della Sera. Ragazzi che durante la notte si ritrovano nelle piazze senza mascherine e creando così assembramenti. Lo scorso weekend si è ripresentata questa situazione a San Lorenzo, in piazza dell’Immacolata. In protesta i residenti del rione che si ritrovano a dover gestire festini organizzati sotto le loro finestre. Non solo a San Lorenzo, ma anche a Ponte Milvio e Trastevere la storia non cambia.

Intanto continuano i controlli dei vigili per il Green Pass, sia base che rinforzarti. Durante questi accertamenti un uomo è stato denunciato per l’utilizzo inappropriato della certificazione. Il signore, in quel momento cliente in un locale in via Appia, stava utilizzando il Green Pass con le credenziali di un’altra persona. Un altro, invece, trovato con la certificazione scaduta, ha aggredito gli agenti. Per entrambi una multa di 400 euro. Solo nel Municipio I, 20 sanzioni per violazione delle regole anti-Covid e anche contravvenzioni ai titolari di locali fra piazza di Spagna e Fontana di Trevi.

Seguici per altre news su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -