11.5 C
Roma
Ottobre 19, 2021, martedì

Ostia, autolavaggi non a norma: anomalie sullo scarico dei rifiuti

- Advertisement -

Multe e sanzioni per due gestori di autolavaggi nella zona di Ostia. Presenti anomalie nei loro sistemi organizzativi sullo scarico e lo smaltimento dei rifiuti. Ad occuparsi di queste anomalie le Forze dell’Ordine.

Smaltimento dei rifiuti irregolare

Non conforme alle norme vigenti, i sistemi adoperati da due autolavaggi per lo scarico di rifiuti. I controlli adoperati dai Carabinieri della Stazione Lidense hanno messo a nudo diverse anomalie messe in atto da lavoratori che operano in campo automobilistico. Con la collaborazione dei militari della Stazione Forestale di Ostia, hanno eseguito diverse ispezioni sui luoghi di lavoro protagonisti della vicenda. Dalle azioni investigative hanno potuto accertare le irregolarità commesse dai due proprietari egiziani di entrambi gli autolavaggi: violazioni al D. Lgs. 152/2006 in materia di norme ambientali.

Sanzioni

Al proprietario del primo autolavaggio è stata presentata una multa di oltre 4.000 euro per l’assenza del registro cronologico di carico e scarico delle annotazioni di smaltimento dei rifiuti. Sanzionato anche il secondo titolare dell’autolavaggio, anch’egli di origini egiziane, per aver fornito una documentazione incompleta sullo scarico dei rifiuti. Anomalie e ambiguità punite dalle Forze dell’ordine per salvaguardare l’ambiente.

Scritto da Simonetta Chiariello.

https://www.facebook.com/romanewsmetropolitanmagazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -