10.8 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Ostia: botte e minacce all’ex moglie e ai figli

- Advertisement -

È successo ad Ostia, un uomo ha aggredito, minacciato e pedinato l’ex moglie, nonostante avessero divorziato e stesse con una nuova compagna. L’uomo di 65 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Ostia. Il manesco compagno aveva avuto atteggiamenti violenti anche nei riguardi dei figli.

I militari dell’Arma della Compagnia lidense, al termine di un’articolata attività d’indagine, hanno accertato le minacce e i maltrattamenti dell’uomo ha carico delle persone a lui vicine. La storia ha inizio del 2000. L’uomo, anche sotto effetto dell’alcool, ha continuamente maltrattato i familiari, moglie e figli minorenni, fino ad arrivare nel 2014 alla separazione dei coniugi.

Ultimamente l’uomo ha presentato “atti persecutori” nei confronti dell’ex moglie. Non essendosi rassegnato alla fine della relazione ha cominciato a pedinare e minacciare di morte l’ex moglie, provocandole uni stato di forte ansia. Le indagini a carico dell’uomo sono culminate con l’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere: l’uomo è stato ristretto presso la casa circondariale di Viterbo.

Flaminia Ripani

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -