11.6 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Ostia, lavatoio utilizzato come serra per piante di marijuana: 48enne arrestato

- Advertisement -

Ostia, un lavatoio era stato utilizzato per allestire una vera e propria serra di marijuana che ospitava diversi esemplari della pianta. Per questa coltivazione illegale, un 48enne è stato arrestato dalla Polizia di Stato.

Continuano senza sosta i servizi antidroga nella zona del mercato dell’Appagliatore, da parte degli agenti della Polizia di Stato del X Distretto Lido di Roma. Gli agenti, nel corso di una perquisizione all’interno di uno stabile di via delle Ebridi, sono stati attirati da un forte odore che proveniva dagli ultimi piani della palazzina. Una volta arrivati sul posto, si sono trovati davanti un locale adibito a lavatoio dove, all’interno, hanno trovato un uomo intento a sistemare i macchinari nei pressi delle piante.

Lavatoio utilizzato come serra ad Ostia: la perquisizione

Una volta fermato ed identificato per C.S. 48enne, con precedenti di Polizia, gli agenti hanno dato il via alla perquisizione. Una parte del lavatoio era stata destinata alla coltivazione, all’essicazione e al confezionamento della “Maria“, utilizzando lampade, ventole, temporizzatori, flaconi di fertilizzanti, flaconi di liquido reagente, essiccatori, tritatore, bilancini di precisione. Terminato il controllo, gli agenti sono rientrati negli uffici e, al termine della redazione degli atti, il 48enne è stato arrestato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa della direttissima. Quattro piante di marijuana, quattro barattoli contenenti la sostanza stupefacente e 30 grammi di hashish: questo il bottino di droga sequestrato all’uomo.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -