20.1 C
Roma
Settembre 25, 2022, domenica

Ultime News

Ostiamare non passa a Montevarchi: vincono i toscani 3-1

- Advertisement -

Ostiamare male in trasferta con i toscani del Montevarchi, che battono i laziali per 3-1. Ecco cosa è avvenuto nella gara.

Il primo tempo

Dopo 3 vittorie e 2 pareggi s’interrompe la striscia positiva dell’ Ostiamare di Stefano De Angelis, sconfitta per 3 a 1 dal l’Aquila Montevarchi all’Anco Marzio. Assenze pesanti (Mastropietro e De Sousa su tutti) e un primo tempo sicuramente non all’altezza dei precedenti, spianano la strada al letale Jallow che fa 1 a 0 da distanza siderale e poi serve, di tacco, Frugoli per il 2 a 0 al 22. Poco dopo la mezz’ora ancora Frugoli fa 3 a 0.

Il secondo tempo

Nella ripresa la compagine lidense lotta e reagisce, trovando il gol con la perla di Nanni, sfiorando anche il 2 a 3 con l’esordiente Matteoli, ma si arrende al verdetto del campo, che regala una serata di festa alla formazione aretina di Malotti.

Come detto, non è stato il solito approccio biancoviola, diventato nelle ultime settimane una peculiarità del gruppo lidense, merito anche di un avversario di qualità e subito spigliato e pericoloso. Al 5′ Lischi va al cross, deviato, Giannini deve impegnarsi nella respinta. Il Montevarchi insiste e al 13′ trova il gol. Palla sanguinosa persa dall’ Ostiamare, ne approfitta Jallow per andare via in dribbling a centrocampo, due passi ancora e poi la saetta che va a infilarsi nell’angolino alla destra di Giannini.

Ostiamare reagisce

L’ Ostiamare reagisce. Punizione tesa in area, Biagi nel tentativo di spazzare la palla, rischia l’autogol. La sfera sorvola la traversa di poco, con Giusti immobile. Dal potenziale 1 a 1 al 2 a 0 per i toscani il passo è breve. Nanni subisce un fallo evidente sotto la tribuna (anteponendo il suo corpo all’avversario che lo stende), l’arbitro fa invece proseguire, e dallo scambio rapido e preciso tra Jallow e Frugoli (che riceve la palla di tacco), arriva il 2 a 0 del Montevarchi.

L’ Ostiamare prova con Nanni, che conclude alto sullo schema da piazzato, ma al 34′ subisce il 3 a 0, pesantissimo. I baincoviola si fanno sorprendere dall’iniziativa di Iroanya che serve Frugoli, bravo poi a battere Giannini per il tris toscano. Al riposo, una montagna davanti all’ Ostiamare.

Che ci prova, però, fino alla fine. Soprattutto con Nanni, il quale al 28′, con il sinistro, s’inventa il gol che regala nuova linfa. I lidensi insistono, costringendo sulla difensiva la formazione di MalottiIl giovane Matteoliclasse 2003, all’esordio in Serie D, manca di poco, in area, il gol del 2 a 3 che avrebbe regalato un finale tutto da seguire. Invece, al fischio finale è 3 a 1 per l’ Aquila Montevarchi che si porta via i punti. Appuntamento, ora, a Sabato per la sfida, in anticipo, contro il Trestina al “Casini”.

Il tabellino della gara

OSTIAMARE – AQUILA MONTEVARCHI 1-3

OSTIAMARE: Giannini, Carta, Cabella, nanni, D’Astolfo, Lazzeri (25’st Pedone), Ippoliti (20’st Mastromattei), Licciardello, Moi (4’st Pattelli), Verdirosi (12’st Matteoli), Esposito. A disp.: Giori, Ferrari, Zoppellari, Menegat, Gabriele. All.: De Angelis.

MONTEVARCHI: Giusti, Amatucci, Frugoli (25’st Stauciuc), Biagi, Cela, Gistri (48’st Senzamici), Tozzuolo, Lischi, Iroanya (20’st Bruschi), Jallow (20’st Giustarini), Donati (37’st Calosci). A disp.: Marziano, Zanoli, Landini, Borghesi. All.: Malotti.

ARBITRO: Stefano Selva di Alghero.

MARCATORI: 13’pt Jallow, 22’pt, 34’pt, Frugoli (AM), 28’st Nanni (OM)

Fonte: Riccardo Troiani – Ufficio Stampa Ostiamare Lidocalcio

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Calcio Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

SERIE D

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -