24 C
Roma
Agosto 12, 2022, venerdì

Ultime News

Ostiamare, svanisce a Bitonto il sogno scudetto U19

- Advertisement -

Svanisce il sogno dell’Ostiamare di conquistare lo scudetto Under 19. Il cammino dei ragazzi di mister Colantoni aveva visto la squadra laziale eliminare Notaresco e Trastevere, rispettivamente agli ottavi ed ai quarti di finale. La squadra ha sempre beneficiato dell’enorme carica dello stadio di casa dell’Anco Marzio, vero dodicesimo uomo in campo. In semifinale l’Ostiamare trova il Bitonto, da affrontare in terra pugliese. Il sogno scudetto dei ragazzi dell’Ostiamare si ferma però qua, con una sconfitta di misura.

Ostiamare, sconfitta con onore a Bitorno

L’Ostiamare parte male, con il Bitonto che trova il vantaggio grazie ad una semi-rovesciata di Bianco che supera il portiere Borrelli. Cinque minuti dopo, al 25′, arriva il pareggio dei laziali con D’Agostino, che sfiorerà anche il vantaggio poco dopo. Nel secondo tempo il Bitonto si porta sul 3-1 grazie ad un rigore di Stefanelli ed al tris di Ferrante. L’Ostiamare però non si arrende e nell’arco di un minuto, tra il 29′ ed il 30′, recupera il doppio svantaggio con le reti di De Marco e Ferraro. Al 41′ il Bitonto segna però il gol del finale 4-3 con Spalierno che si guadagna un altro calcio di rigore e lo realizza. Finisce così, 4-3, con il Bitonto che accede alla finalissima scudetto Under 19.

Il Tabellino

BITONTO – OSTIA MARE LIDO 4-3
Reti: 20’ pt Bianco (B), 25’pt D’Agostino (O), 2’ st Stefanelli rig. (B), 25’ st Ferrante (B), 29’st De Marco (O), 30’st Ferraro, 41’st Spalierno rig. (B)

BITONTO: Bevilacqua, Marinelli (Plamieri), Morisco, Labarile, Rapio, Antro, Masellis (Zaza), Ferrante, Bianco (Spalierno), Romanelli (C) (Ungredda), Stefanelli (Moscelli).
A disp. Civita, Scattarelli, Tassiello, Pallone.
All.  Domenico Caricola.

OSTIA MARE LIDO: Borrelli, Paladino (Perrotta), De Marco, Rossi, Romeo (Primerano), Ferraro, Di Vilio, Giusti (Stella), D’Agostino, Ippoliti, Eleuteri (Rima).
A Disp: Castelli, Brencoli, Di Valerio, Giannotti, Ferrazzoli.
All. Francesco Colantoni.

Arbitro: Allegretta (Molfetta). Assistenti: De Candia (Bari) e Garofalo (Bari)
Ammoniti: Rapio, Antro (B), Giusti (O).
Espulsi: Eleuteri (O) e mister Colantoni (O).

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -