9.3 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Paganese-Latina, Serie C: vincere è l’obbligo per entrambe. Le ultime

- Advertisement -

Nel pomeriggio di oggi mercoledì 2 febbraio, alle 14:30 andrà in scena Paganese-Latina, gara valida per il Girone C di Serie C. Entrambe le squadre, dopo aver mancato la vittoria nella giornata precedente, vanno alla ricerca dei tre punti. E per entrambe le società, nonostante l’attuale differenza in classifica, l’obiettivo dichiarato è la salvezza. Al Marcello Torre, insomma, sarà partita vera.

Paganese-Latina, l’analisi della partita

La Paganese ospita il Latina tra le mura amiche del Marcello Torre consapevole di avere un solo risultato disponibile per uscire dalle sabbie mobili dei playout: la vittoria. Gli uomini di mister Gianluca Grassadonia mancano il bottino pieno dalla partita contro la Juve Stabia del 5 dicembre. Ormai addirittura due mesi fa. Nelle cinque sfide successive a quell’incontro sono stati solo due i punti conquistati. Davvero pochi per sperare di scacciare l’incubo dei playout. Che attualmente è piuttosto vivido: con 22 punti la Paganese si trova al sedicesimo posto, a due lunghezze di distanza dal Monterosi quindicesimo, che occupa la prima posizione valida per la salvezza diretta.

Per quanto riguarda gli ospiti invece, il Latina si approccia alla sfida con un ottimo stato di forma. Dodici punti nelle ultime sei partite, l’ultima sconfitta, contro il Bari, è datata 27 novembre. Un andamento da playoff per i nerazzurri di Di Donato, che hanno trovato la quadra dopo un inizio molto complesso, e che si trovano a lottare per qualcosa di più della salvezza. Il pareggio 0-0 contro il Taranto ha lasciato l’amaro in bocca, soprattutto per le tante occasioni da goal sprecate. C’è però subito la possibilità di rifarsi.

Il Latina si trova dodicesimo in classifica, con un solo punto in meno del Picerno che occupa la prima posizione valida per la qualificazione ai playoff. Per il Leone Alato i piedi devono rimanere ben ancorati a terra, perché in un campionato come quello di Serie C bastano pochissime partite a rovinare un’intera annata e trovarsi coinvolti nelle zone bollenti. Certamente però i ragazzi di Di Donato tenteranno il colpaccio al Marcello Torre per provare a materializzare quello che ad ottobre non poteva nemmeno essere definito sogno.

Fronte calciomercato

Con il calciomercato finalmente chiuso, le rose di entrambe le compagini potranno finalmente testare la bontà dei propri operatori di mercato. Mister Grassadonia ha dovuto salutare Piovaccari, uno dei cardini della propria squadra, sarà da valutare quindi come in campo si reagirà alla sua partenza.

Per quanto riguarda il Latina invece i tifosi potranno da subito vedere all’opera il terzino sinistro Sarzi Puttini arrivato in prestito dall’Ascoli, con la prima metà di stagione trascorsa al Messina. Secondo TuttoC,com esordirà dal primo minuto. dopo il subentro contro il Taranto per soli 7 minuti.

Twitter

Instagram

Facebook

Credit Photo: Instagram @latinacalcio1932official

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -