10.8 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Palermo-Monterosi 2-0, zero punti ma buona gara per i biancorossi

- Advertisement -

Come prevedibile, il Palermo dimostra di essere una vera e propria schiacciasassi in casa. Palermo-Monterosi finisce infatti 2-0, ma ai biancorossi resta l’amaro in bocca di non aver affrontato la sfida con la rosa al completo. Il Monterosi partiva sfavorita alla vigilia, a causa di organici ed obiettivi completamente differenti, e le assenze hanno complicato ulteriormente la partita. Nonostante ciò la banda di Menichini non ha assolutamente demeritato, rischiando in più occasioni di tornare nel Lazio con qualche punto in più.

Palermo-Monterosi, il riassunto della partita

Il Monterosi Tuscia approccia alla trasferta di Palermo con la fiducia e la consapevolezza maturate nelle ultime giornate di campionato. Si trovava di fronte ad un Palermo in un pessimo stato di forma, ma imbattibile in trasferta. Fin qui i rosanero infatti non hanno mai capitolato tra le mura amiche, vincendo 8 partite su 11.

Il primo tempo dell’incontro scorre liscio e all’insegna dell’equilibrio. Poche le occasioni da goal, degna di nota solo la conclusione di Valente allo scadere che per poco non fulmina Alia. La ripresa invece si infiamma sin da subito. Ed è proprio il Monterosi che appena rientrati dagli spogliatoi rischia di finire in vantaggio grazie ad una conclusione insidiosa di Cancellieri.

Il peso specifico della rosa del Palermo e delle sue possibilità di calciomercato si fanno però sentire. Infatti all’undicesimo minuto del secondo tempo i siciliani passano in vantaggio grazie al goal di Damiani, neoacquisto rosanero. Nonostante ciò la sfida resta apertissima. È il Monterosi a fare la partita ed assaltare la porta di Pelagotti. I laziali arrivano per due volte vicini al goal, grazie alle iniziative personali di Adamo, galvanizzato dalla doppietta al Potenza, e di Parlati. Purtroppo per la compagine laziale però, i biancorossi attaccano ma i rosanero segnano. All’ottantaseiesimo minuto il Palermo chiude infatti la partita grazie al goal di un altro nuovo acquisto, Felici.

Nonostante il 2-0 finale il Monterosi non ha assolutamente demeritato, alla luce della differenza di obiettivi, rose e defezioni. Resta il rammarico di non aver affrontato il Palermo con tutti gli effettivi disponibili, ma al contempo resta la buona prestazione. Il Monterosi Tuscia c’è, è vivo, e si batterà con forza per mantenere la categoria. Anche in questa sconfitta siciliana lo ha senza dubbio dimostrato. Concluso il primo step del ciclo di ferro che attende i viterbesi, la prossima sfida sarà al Bari, tra le mura amiche. Nella speranza di recuperare qualche elemento, per dare tutto senza rimpianti.

Il tabellino di Palermo-Monterosi

PALERMO (4-2-3-1): Pelagotti; Accardi, Lancini, Marconi, Crivello (68′ Giron); De Rose (87′ Odjer), Damiani; Valente, Luperini (46′ Soleri), Floriano (68′ Felici); Brunori. A disp.: Massolo, Doda, Buttaro, Perrotta, Somma, Dall’Oglio, Fella, Silipo. All. Baldini.

MONTEROSI (4-4-2): Alia; Verde (72′ Milani), Tartaglia, Borri, Rocchi; Adamo, Buglio (81′ Tonetto), Parlati, Cancellieri; Ekuban, Caon (72′ Franchini). A disp.: Daga, Basile, Mbende, D’Antonio. All. Menichini.

ARBITRO: Nicolini di Brescia (Carrelli-Aniello).

MARCATORI: 56′ Damiani, 86′ Felici

NOTE: ammoniti Marconi, De Rose, Verde, Felici, Odjer.

Twitter

Instagram

Facebook

Credit Photo: Instagram @monterositusciafc

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -