16.4 C
Roma
Settembre 26, 2022, lunedì

Ultime News

Palermo-Viterbese, proibito sbagliare: tutte le ultime sulla sfida

- Advertisement -

Palermo-Viterbese si daranno battaglia a partire dalle 15.00 al “Barbera” per il recupero dell’ottava giornata del campionato di Serie C. Padroni di casa lanciatissimi, ospiti in grande difficoltà, in classifica, nell’umore e nel gioco. Ecco come i due tecnici hanno approcciato l’incontro odierno.

Il momento del Palermo

L’avvio dei rosanero in questo campionato è stato difficile, solo 3 punti nelle prime 6 giornate di campionato. Successivamente, però, il gruppo di Boscaglia ha cominciato a esprimere un calcio diverso e di certo più remunerativo sul piano dei punti. Nelle ultime 5 gare, infatti, i siciliani hanno subito un’unica sconfitta (Turris), per il resto sono riusciti a centrare quattro vittorie, l’ultima delle quali è arrivata domenica scorsa, in casa, contro il Monopoli. La squadra pugliese è stata sovrastata sul piano del gioco e alla fine battuta per 3-0 con i gol di Almici su rigore, Marconi e Saraniti. Ora, le aquile rosanero in classifica, occupano la 10a posizione con 15 punti dopo 11 turni. In perfetta parità i gol realizzati e quelli subiti, in entrambe i casi 11.

Gli highlights di Palermo-Monopoli

Il momento della Viterbese

La Viterbese sta vivendo un pessimo periodo. La squadra, che in graduatoria arranca con 7 punti in 11 giornate, è in crisi di risultati e di gioco. L’ultima vittoria dei gialloblu risale allo scorso 18 ottobre, quando i laziali riuscirono a superare in trasferta la Cavese per 2-0. Da allora, la squadra ha pareggiato 3 incontri (Bisceglie, Vibonese e Monopoli) e perso con la Paganese in casa, La Juve Stabia in Campania e di nuovo perso al “Rocchi” domenica scorsa contro il Foggia. Decisivo, in questo senso, il gol firmato per i Satanelli rossoneri da Rocca, su calcio di rigore, nel corso del secondo tempo. I 7 gol all’attivo ed i 14 al passivo, descrivono un gruppo ancora non in grado di imporre il proprio gioco e comunque fin troppo friabile quando si tratta di difendersi. Reagire da squadra, è il motto che accompagna la Viterbese in questa complessa trasferta palermitana.

Gli highlights di Viterbese-Foggia

Precedenti e curiosità

Gli almanacchi del calcio dicono che la Viterbese ha sempre pareggiato con il Palermo quando la sfida è avvenuta sul proprio terreno di gioco, ma sempre perso quando si è giocato in Sicilia. L’ultima di queste sconfitte data ormai 25 febbraio 2001. In quell’occasione i padroni di casa si imposero con l’eloquente risultato di 3-0, in virtù dei gol messi a segno da Palumbo, Cappioli e Bombardini. E’ invece alla sua prima volta lo scontro tra i due allenatori.

Il pre-gara di Palermo-Viterbese

Boscaglia non si fida degli avversari odierni, annunciando alcuna forma di turnover, nonostante i tanti impegni ravvicinati, salvo qualche problema fisico non lo obblighi a scelte diverse. Nei rosanero ci sono praticamente tutti, normale dunque aspettarsi una conferma piuttosto significativa del gruppo visto all’opera domenica scorsa contro il Monopoli.

In conferenza stampa Taurino ha chiarito che ha chiesto alla squadra di comportarsi per tutta la gara come tale. Il tecnico dei gialloblu ha predicato pragmatismo: servono punti per uscire dalla zona retrocessione. Nella Viterbese rientra dalla squalifica Bezziccheri, ma non ci saranno né Rossi, né Palermo per guai muscolari. I laziali dovrebbero scendere in campo al “Barbera” con il consueto 3-5-2, benché ci si attenda qualche modifica rispetto all’ultima gara giocata.

Le probabili formazioni di Palermo-Viterbese

Palermo (4-2-3-1): Pelagotti; Almici, Somma, Marconi, Crivello; Odjer, Martin; Silipo, Rauti, Floriano; Saraniti. A disp.: Doda, Accardi, Palazzi, Fallani, Lancini, Valente, Peretti, Lucca, Kanoute, Broh, Matranga, Luperini. All.: R. Boscaglia

Viterbese (3-4-1-2): Daga; Baschirotto, Ferrani, Mbende; Bianchi, Salandria, Bezziccheri, Urso; Simonelli; Calì, Tounkara. A disp.: Maraolo, Cappelluzzo, Markic, De Santis, Menhi E., Sibilia, Falbo, Galardi, Menhi M., Besea. All.: R. Taurino

Arbitro: M. Cascone (Nocera Inferiore) Assistenti: L. Feraboli-A. Maninetti Quarto ufficiale: M. Pascarella

Dove vedere Palermo-Viterbese

Palermo-Viterbese sarà trasmessa dalla piattaforma Eleven Sports a partire dalle 14.45. Per vedere la gara non sarà necessario sottoscrivere alcun abbonamento.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -