19.3 C
Roma
Ottobre 7, 2022, venerdì

Ultime News

Polizia di Stato, messaggio di Papa Francesco alla messa per le prossime festività natalizie

- Advertisement -

Si è celebrata questa mattina presso la Basilica dei Santi Vitale e Compagni Martiri in Fovea la messa per il Santo Natale officiata da Don Nicola Tagliente. Alla cerimonia ha partecipato il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Franco Gabrielli insieme al Questore di Roma, Carmine Esposito, che al termine della funzione religiosa ha ricordato i caduti della Polizia di Stato e ha formulato gli auguri per le prossime festività a tutti gli uomini e le donne delle Forze dell’Ordine e alle loro famiglie. Durante le celebrazioni, il parroco ha fatto ascoltare un messaggio di Papa Francesco rivolto proprio a tutti i poliziotti.

Il messaggio alla Polizia di Stato di Papa Francesco

Al termine della celebrazione, a cui hanno partecipato anche rappresentanti dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato, Don Nicola Tagliente ha fatto ascoltare un messaggio vocale registrato dal Santo Padre, Papa Francesco, che di seguito si riporta integralmente: “Cari appartenenti alla Polizia di Stato di Roma, come sapete avevo accolto con gioia l’invito del  Questore e del vostro Cappellano  a farvi visita nella sede della Questura il 5 aprile scorso, ma a causa della pandemia ho dovuto mio malgrado rinunciare in attesa di tempi migliori. Ora desidero come Vescovo di Roma, come vostro Vescovo, esser vicino ad ognuno di voi impegnati nei servizi di ordine e sicurezza pubblica anche in queste giornate natalizie. Vi ringrazio di questo modo speciale di prendervi cura del creato e dell’uomo come ho scritto nel messaggio per la celebrazione della 59esima giornata mondiale della pace che ricorrerà il prossimo primo gennaio. Vi dico che sono vicino a voi, uomini e donne della Polizia di Stato, sono vicino con affetto riconoscente come anche a tutti gli altri operatori e operatrici delle altre forze civili e militari in servizio. Quando oggi tornerete nelle vostre famiglie, dai vostri bambini,   genitori, portate loro il saluto e la benedizione del Papa vi auguro  un buon e sereno Natale e per favore  non dimenticatemi di pregare per me”.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -