18.6 C
Roma
Ottobre 1, 2022, sabato

Ultime News

Pasolini, appello per salvare la prima casa dello scrittore

- Advertisement -

“Diventi un Museo” questo l’appello di Massimiliano Umberti, presidente del IV Municipio, per salvare la prima casa di Pasolini

Pasolini, la prima casa non si scorda

Messa all’asta la prima casa di Pier Paolo Pasolini. Il quartiere non accetta e si ribella lanciando una petizione per bloccare la vendita. L’appartamento in questione si trova al primo piano della palazzina di via Giovanni Tagliere 3, nel quartiere di Rebibbia. La data per l’asta è ormai fissata al 17 Dicembre con un prezzo di partenza di 122.850 euro ed un rialzo minimo di 2.457 euro.

Contrari alla vendita i quartieri del Tiburtino (Ponte Mammolo, Casal Bruciato, San Basilio, Rebibbia, Tiburtino III ). Per loro, ma anche per molti altri, l’immobile è un bene inestimabile. É proprio in quella casa e in quei pochi anni che Pasolini ha iniziato a scrivere Ragazzi di vita e alcune pagine romane come Squarci di notti romane, Gas e Giubileo.

Supporta la causa anche Massimiliano Umberti, Presidente del IV Municipio che afferma “Come avvenuto già in altre occasioni dove si è intervenuti portando nel patrimonio pubblico situazioni a rischio come Lucha y siesta“.

Nei giorni scorsi c’è stato l’incontro tra Umberti e l’assessore al Patrimonio del Comune, Tobia Zevi. “Si sta valutando l’acquisto” afferma Umberti.

Seguici su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -