Organizzano una festa in casa violando le norme anti-Covid: sanzionati 14 ragazzi

Per aggirare le norme che hanno imposto la chiusura dei locali ed il coprifuoco serale, un gruppo di ragazzi ha organizzato una festa in casa. Il party si è svolto in un appartamento in zona Navona e ha coinvolto 14 ragazzi, di cui 2 minorenni.

Le segnalazioni e l’arrivo delle pattuglie

I giovani all’interno dell’appartamento non sono passati inosservati. Durante l’intera notte infatti, il vicinato ha sentito risate e musica ad alto volume. Alcune segnalazioni hanno dunque portato gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale sul luogo. I giovani che hanno partecipato alla festa in casa hanno provato a nascondersi all’interno di armadi, sotto i letti o sul balcone, ma sono stati tutti identificati e sanzionati. Ora sono in corso approfondimenti di carattere amministrativo nei confronti del titolare della struttura.

Seguici su Metropolitan Roma News

Pulsante per tornare all'inizio