22.2 C
Roma
Ottobre 1, 2022, sabato

Ultime News

Piromane della Magliana, fermato l’uomo che aveva appiccato fuoco

- Advertisement -

Il caldo dell’estate diventa, puntualmente, l’assist perfetto per i piromani di casa nostra. La maggior parte degli incendio è dolosa in Italia ed i responsabili, molto spesso, riescono a darsi alla macchia lasciandosi alle spalle un inferno di fiamme. Questa volta, però, non è andata così bene ad un uomo di 53 anni accusato di essere il piromane della Magliana che ha appiccato fuoco nella zona compresa tra il canile e la stazione.

Piromane della Magliana: è un uomo di 53 anni il responsabile delle fiamme dello scorso 8 agosto

incendio cc roma est - photo credits la provincia

È stato fermato ieri pomeriggio dalla Polizia Locale di Roma Capitale un uomo, accusato di aver appiccato l’incendio lunedì 8 agosto in via della Magliana, tra il canile e la stazione ferroviaria, che ha causato molteplici danni, interessando anche alcuni edifici e auto in sosta.

Sono stati gli agenti del GPIT (Gruppo Pronto Intervento Traffico), diretti dal Vice Comandante Dott. Mario De Sclavis, ad avviare subito le indagini, che hanno permesso di individuare il soggetto. Grazie ad una prima accurata analisi delle immagini di videosorveglianza poste nelle vicinanze è stato possibile individuare l’uomo, ma è tramite i successivi e costanti appostamenti in tutta l’area del rogo che gli operanti sono riusciti ad intercettare il cittadino, un italiano di 53 anni residente in zona.

Accompagnato presso gli uffici di Circonvallazione Ostiense, il personale ha proceduto a svolgere gli accertamenti del caso, al termine dei quali è scattata la denuncia per incendio doloso nei confronti del 53enne e la traduzione in carcere presso la casa circondariale di Rieti.

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -