20.4 C
Roma
Settembre 24, 2022, sabato

Ultime News

Cambio di vertice per la Polizia Locale di Roma: la sfiducia della Raggi

- Advertisement -

La sindaca Virginia Raggi non ha rinnovato la fiducia a Stefano Napoli e sceglie l’ex generale Paolo Gerometta: ecco il cambio al vertice della Polizia Locale di Roma Capitale

La Raggi sceglie Gerometta e sfiducia l’attuale comandante della Polizia Locale di Roma Capitale Stefano Napoli

Niente da fare per l’attuale generale della Polizia Locale di Roma Capitale: la Sindaca Virginia Raggi ha promosso la propria sfiducia e si espressa a favore dell’ex generale Stefano Gerometta. La decisione nasce nella riunione di ieri tenutasi in Campidoglio. La sindaca di Roma ha espresso il suo verdetto insieme all’assessore Antonio De Santis. A sollecitare tale decisione è lo stesso Napoli che dopo le polemiche che negli ultimi giorni hanno riguardato il Corpo di Polizia non ha potuto fare a meno di chiedere alla Raggi di sollevarlo dal proprio incarico.

“Ho constatato con rammarico la mortificante assenza del benché minimo cenno da parte sua di vicinanza alla mia persona e al mio ruolo”, scrive Napoli che aggiunge: “Il Suo silenzio, forse il segnale più evidente dell’isolamento cui ho sopra accennato, crea scoramento e sconforto nell’intero Corpo, esponendo i miei colleghi al rischio di ulteriori attacchi mediatici e con ciò al protrarsi e all’aggravarsi delle mistificazioni di cui siamo vittime”

Il Comandante Napoli, in una lettera lunga ben tre pagine, ha messo in evidenza come gli attacchi degli ultimi giorni mossi dal servizio di Report abbiano messo a dura prova la sua posizione e il suo ruolo. Inoltre, da tali eventi, la sindaca di Roma pare avesse preso le distanze già nei giorni scorsi.

L’isolamento al quale è stato sottoposto lo hanno portato a chiedere il sollevamento dall’incarico: “Soprattutto ora”, si legge nella lettera“a causa del discredito su di esso gettato da false o comunque fuorvianti informazioni, il Corpo necessita, per venirne adeguatamente tutelato, di una guida convintamente supportata sul piano istituzionale e di indirizzo dagli organi politici e ciò mi impone, mio malgrado e con profondo dispiacere, di chiederLe di sollevarmi, con decorrenza immediata, dall’incarico di Comandante Generale ad interim, ferma restando, comunque, la volontà di continuare a servire la cittadinanza ed il Corpo nella più defilata posizione di Vice Comandante, della quale sono titolare. Rimango, infatti, fermamente convinto della bontà, correttezza e legittimità del mio operato e solo per autentico spirito di servizio ritengo necessario, per quanto doloroso, fare un passo indietro”. 

La scelta di Gerometta al posto di Napoli pare del tutto scontata visto la fiducia che la prima cittadina ripone in lui, in pensione e da oltre un anno nel dipartiment risorse Attualmente, infatti, Gerometta ricopre il ruolo di Direttore della U.O. Risorse Umane e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale. In sostanza conosce già le stanze di via della Consolazione e già a luglio era dato in pole per sostituire Antonio Di Maggio. 

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -