15.1 C
Roma
Novembre 30, 2022, mercoledì

Ultime News

Porta Maggiore, in viaggio aggrappati sul retro dell’autobus: ecco cos’è successo

- Advertisement -

Strane cose succedono sugli autobus di Roma, dove addirittura due ragazzi si sono aggrappati sul retro di uno dei tanti autobus Atac che circolano per le strade della Capitale. È un mistero cosa sia passato per la testa dei due, forse semplicemente non avevano il biglietto o forse era solamente una goliardia.

La scena, che probabilmente tutti crederanno fantozziana, è successa a Porta Maggiore il primo febbraio. I due si sono aggrappati sul portellone posteriore dell’autobus e così sono rimasti per tutto il tragitto.

“Non credevamo ai nostri occhi. Pensavamo ad uno scherzo, ma era una scena assolutamente vera. Dalle nostre chat aziendali le foto si sono poi propagate all’esterno fino ad diventare virali”, ha dichiarato a RomaToday Mauro Zingone, titolare dell’azienda NCC Roma Blackcar.

Non è la prima volta che succede una cosa del genere. Già nel 2019, e sempre a febbraio, un ragazzo aveva preso al volo un autobus su via Giolitti, aggrappandosi anche lui al retro e scroccando il passaggio fino a Santa Maria Maggiore. Magari uno dei due di Porta Maggiore è lo stesso di via Giolitti.

 

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -