14 C
Roma
Dicembre 5, 2022, lunedì

Ultime News

Poste, con un documento falso vuole attivare una carta prepagata

- Advertisement -

Tra file per pagamenti e ritiro di soldi, le poste in zona Esquilino (Roma) hanno registrato la presenza di un uomo che, attraverso un documento falso, voleva aprire una carta prepagata. Il protagonista di questa stranissima vicenda è un italiano di oltre cinquant’anni che ha cercato ripetutamente di attivare una carta allo sportello di un Ufficio Postale. Il suo piano è naufragato quando gli agenti della Polizia di Stato hanno bloccato la sua verve: è stato arrestato.

Poste Italiane, un uomo si è presentato con un documento falso: voleva attivare, con forza, una prepagata

(Credit foto – Poste Italiane)

Gli agenti del Commissariato Esquilino hanno arrestato un cittadino italiano di 56 anni, gravemente indiziato di possesso di documenti di identificazione falsi e indebito utilizzo di quest’ultimi. L’uomo protagonista di questa storia così particolare, nella circostanza, si era recato presso un Ufficio Postale richiedendo per ben tre volte l’attivazione di una carta prepagata mostrando all’impiegata un documento d’identità contraffatto. L’arresto è stato convalidato e nei confronti dell’uomo è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria. Ancora in dubbio i motivi che hanno spinto questa persona a mettere in pratica questo piano così “sgangherato”.

(Credit foto – Poste Italiane)

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -