13.3 C
Roma
Dicembre 2, 2022, venerdì

Ultime News

Preferenziale Portuense: la soluzione temporanea della Lega

- Advertisement -

Il cantiere per la realizzazione della preferenziale di via Portuense è tornato attivo dopo un lungo periodo di fermo, ma il disagio per gli automobilisti resta. Il capogruppo leghista Daniele Catalano parla: “il risultato è un vero dramma”. La Lega propone una proposta tampone.

Preferenziale Portuense: i problemi e la proposta della Lega


I lavori per la creazione della preferenziale di via Portuense sono incominciati negli ultimi mesi del 2020 e sarebbero dovuti durare sei mesi, se non fosse stato per dei contrattempi non previsti con la rete fognaria che hanno costretto il cantiere a fermarsi nella primavera del 2021. Ma i problemi legati alla realizzazione di questo progetto non si limitano unicamente a quelli tecnici: sin dalla sua nascita la politica si è ritrovata spaccata a metà tra chi ha spinto per portarlo a compimento e chi l’ha definito un problema per l’intero quadrante, passando per una bocciatura da parte dell’ente di prossimità. Prevista su un tratto di strada della lunghezza di circa 1,7km, la preferenziale è stata progettata e finanziata dalla precedente amministrazione e continua ad essere oggetto di forti contestazioni. Tra queste, spiccano le parole del capogruppo della Lega Daniele Catalano in municipio XI, il quale ha affermato: “I cittadini sono infuriati perché  hanno visto peggiorare la fluidità della viabilità di via Portuense a causa del restringimento di carreggiata che si verifica all’altezza di viale di Vigna Pia. ( … ) Il risultato è un vero dramma per chi viene da Marconi e magari deve recarsi a Monteverde, o al Trullo, o ancora a Casetta Mattei”.

L’opera, ha spiegato poi Gianluca Lanzi, non può essere bloccata o ci si dovrebbe confrontare con “contenziosi con Roma Capitale. Il problema del restringimento della carreggiata, tuttavia, resta, costringendo le auto ad incolonnarsi. I leghisti Enrico Nacca ed il già citato Daniele Catalano hanno proposto una soluzione temporanea: “Per evitare il caos suggeriamo di permettere, in via temporanea, lo svincolo su via Belluzzo, in modo da consentire l’ingresso nel quartiere Vigna Pia prima e decongestionare il traffico.”

Maria Claudia Merenda

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -