15.1 C
Roma
Novembre 30, 2022, mercoledì

Ultime News

Roma, arriva il primo All You Can Eat di cucina romana della Capitale

- Advertisement -

Un luogo dove la cucina romana non conosce limiti, con menù a prezzi fissi a pranzo e cena. La formula All you can eat, presente principalmente nella cucina orientale, conquista la cucina tradizionale romana e approda nel nuovo locale Senza Fondo, che si aggiudica così il titolo di primo all you can eat capace di portare sulle tavole la tradizione culinaria di Roma.

Senza fondo: il progetto

Cucina romana e piatti illimitati: una combinazione perfetta alla quale nessuno, prima d’ora, aveva stranamente pensato. Per fortuna ci sono loro, Diana Russo e Luciano Rufino, che dopo ben 10 anni di attività con il loro Navona Notte, decidono di rimettersi in gioco e dar vita a un nuovo progetto: un luogo dove la cucina romana non conosce limiti e avvolge i palati dei commensali con piatti a volontà, pronta a saziare anche chi non conosce fondo, come rimanda il nome del locale. Un progetto importante, in programma già da un po’:“Volevamo celebrare la cucina romana in un format divertente, fatto di piatti veri, autentici e senza limite. E quale posto migliore di un All you can eat romano del Centro, a due passi da Piazza Navona?” così raccontano Diana e Luciano.

Primo All you can eat di cucina romana

Le formule, a prezzo fisso come in ogni ristorante all you can eat, prevedono 19,50 euro a pranzo e 25,50 dopo le 18, la domenica e i festivi.
Oltre il buon cibo e la novità introdotta dal locale, caratterizzante è anche la sua posizione, centralissima in via Teatro della pace, a pochi passi da Piazza Navona.  

Il menù, con le eccellenze dei Castelli Romani quali guanciale, vino e carni selezionate, non può non proporre i grandi classici dei primi romani come la Carbonara, la Gricia e l’Amatriciana ma anche la la Trippa alla romana, i Saltimbocca, le polpette con sugo e il pollo con i peperoni. Tra i contorni la cicoria ripassata e ogni settimana tante verdure di stagione. A rendere il tutto ancor più invitante, la pizza e i fritti, tutti rigorosamente alla romana: pizza bassa e scrocchiarella e fritti espressi.

Diana Russo, proprietaria del locale, racconta l’idea alla base del menù di Senza Fondo: “Molte ricette sono di nonna e zia perchè la nostra idea era proprio quella di portare la cucina di casa, la cucina della domenica. Qui da noi i fornelli sono accesi dalla mattina presto, si cucina, il sugo bolle lentamente ed è un’emozione ogni volta che buttiamo la pasta”.

Seguici sulla pagina di Metropolitan Roma News

Valentina Cuffaro

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -