12.5 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Quartiere Alessandrino palcoscenico di una rissa: i due si erano dati appuntamento

- Advertisement -

Spintoni, insulti e poi la rissa: ecco quanto accaduto negli scorsi giorni nel quartiere Alessandrino di Roma, dove un 24enne e un 31enne si erano dati appuntamento per chiarire una serie di questioni e rancori in sospeso. Uno dei due è all’ospedale in prognosi riservata.

Si danno appuntamento per litigare, ma finisce con una rissa e la corsa in ospedale: ecco quanto accaduto all’Alessandrino

Potrebbe sembrare la scena di un film western, ma in realtà è il quartiere Alessandrino di Roma protagonista di una rissa “organizzata”. I due, infatti, sembrerebbe che si siano dati appuntamento per sistemare dei conti in sospeso. Dopo una serie di insulti e spintoni, uno dei due finisce in ospedale dove ancora adesso è ricoverato in prognosi riservata. La dinamica dell’accaduto rintracciata dai Carabinieri in meno di 48 ore, vede protagonisti un ragazzo romano di 24 anni che è stato denunciato in stato di libertà per lesioni e il 31enne vittima dell’incontro/scontro organizzato.

Dalle immagini di sorveglianza e dalle dichiarazioni di presenti e passanti, pare che la vittima avesse chiamato il fratello del 24enne, sfidandolo a “duello” in via Tineo nel quartiere Alessandrino. Tra un insulto e uno spintone è scoppiata una rissa e il malcapitato è finito in ospedale con lesioni al volto e alla testa. Attualmente si trova al San Giovanni, ma è fuori pericolo.

Serafina Di Lascio

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -