11.7 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

Ragazzo di 15 anni trovato morto in casa: probabile pista dello spaccio

- Advertisement -

La pista più plausibile è quella dello spaccio. Il ragazzo di 15 anni è stato trovato morto in casa a Roma. Sul registro degli indagati un uomo di 52 anni.

Ragazzo di 15 anni trovato morto in casa: spaccio è la pista probabile

E’ stato trovato privo di vita nel suo appartamento lo scorso 27 febbraio, C.C un ragazzo di 15 anni. Non è escluso che dietro la morte del giovani ci sia un giro di spaccio. Questo il movente più plausibile secondo la Procura di Roma.

Secondo i primi risultati dell’autopsia, sono state rilevante nel corpo della vittima sostanze di alcol e droghe. In modo particolare dall’esame sono uscite fuori copiose tracce di Rivotril, una benzodazepina che, se assunta con l’alcol, produce effetti simili all’eroina

La Procura di Roma ha aperto un fascicolo per “morte come conseguenza di altro reato”. L’inchiesta, all’inizio contro ignoti, si è sviluppata qualche settimana fa quando nel registro degli indagati è stato iscritto un uomo di 52 anni. Il compagno della madre del ragazzo

Il 15enne era stato trovato morto a poca distanza dall’appartamento della madre in zona Ostiense. Secondo alcune ipotesi, l’uomo sarebbe responsabile della morte di C.C perché lui ad aver fornito la sostanza stupefacente al ragazzo.

Gli inquirenti sono in attesa da qualche tempo di aver l’autorizzazione da parte di Facebook ad esaminare i profili social del giovane. Anche pezzi di un cellulare rotto sono oggetto di studio all’interno dell’indagini. Sarà possibile da quei dati ricostruire forse le ultime ore di vita.

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -