7.3 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Riaperte le scuole secondarie a Roma, paura Covid-19: ecco il piano anti contagio

- Advertisement -

Riaperte le scuole secondarie di secondo grado nella giornata di ieri che ha segnato il ritorno della zona gialla nella Regione Lazio. In corso servizi mirati per evitare assembramenti. Da ieri è prevista la riapertura delle scuole secondarie di secondo grado, con presenza dal 70% al 100 %, e delle Università, attualmente oggetto di limitazioni a seguito della normativa in vigore per il contrasto alla diffusione del virus Covid-19.

In considerazione del fatto che ciò potrebbe comportare un sensibile aumento degli utilizzatori dei servizi pubblici di trasporto, con apposita ordinanza, il Questore di Roma Carmine Esposito ha predisposto mirati servizi di ordine e sicurezza pubblica finalizzati ad impedire pericolosi assembramenti e a garantire il rispetto dell’obbligo di utilizzo dei dispositivi personali di sicurezza e del distanziamento sociale di almeno un metro.

Riaperte le scuole secondarie: il piano

Come deciso nella riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e confermato nel Tavolo Tecnico in Questura, alla quale hanno partecipato anche rappresentanti di ATAC e Cotral, è stato concordato un piano di intervento finalizzato a garantire un rientro degli studenti nei rispettivi istituti scolastici in linea con le vigenti disposizioni anti Covid-19, mediante un coordinamento tra le Sale Operative delle diverse forze di Polizia e degli Enti interessati per facilitare la circolazione delle informazioni relative ai controlli e all’andamento dei flussi di persone, anche al fine di calibrare, secondo le circostanze, le modalità operative di intervento.

Si rappresenta che a partire dalle prime ore di oggi, è stata istituita presso la Centrale Operativa della locale Questura, a cura del Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, una task force composta, oltre che da personale dell’Esercito Italiano e del 118, anche da personale della Polizia di Roma Capitale e di Atac, per garantire la necessaria fluidità di informazioni circa l’andamento dei servizi per un tempestivo intervento laddove si verificassero pericolosi assembramenti e problematiche di ordine e sicurezza pubblica.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -