34.1 C
Roma
Agosto 7, 2022, domenica

Ultime News

Roma, Abraham da record: doppietta nel derby e primato storico per lui

- Advertisement -

La giornata di ieri è stata tra le più dolci per la Roma e i suoi tifosi. I giallorossi sono infatti usciti vittoriosi da un derby mai in discussione, con un dominio dall’inizio alla fine. Questa vittoria, oltre a far gioire un popolo intero, ha permesso ai giallorossi di proiettarsi in sesta posizione in classifica. Il perentorio 3 a 0 ha infatti offerto alla Roma i quei 3 punti utili a proiettarla a quota 51 punti (al pari dell’Atalanta) contro i 49 della squadra biancoceleste. Tra i fautori del un trionfo di Roma-Lazio spicca il nome del bomber Tammy Abraham. La sua doppietta, oltre a far vincere la partita, ha permesso alla punta inglese di stabilire diversi record.

Fenomeno Abraham: superati Batistuta e Montella

Il ragazzo, arrivato con il difficile compito di non far rimpiangere il partente Edin Dzeko, sin dal suo primo anno in Italia sta dimostrando un fiuto del gol impressionante, stabilendo record su record. La doppietta di ieri gli ha infatti permesso di battere il record di due miti come Gabriel Batistuta e Vincenzo Montella. I due, quanto a quota di reti al proprio debutto in giallorosso si erano infatti fermati a 21, contro gli attuali 23 del ragazzo inglese. Ciò che però rende Tammy Abraham superiore alla media è il fatto di abbinare tali capacità realizzative ad un impegno non da tutti. Corre da una parte all’altra del campo instancabilmente. Difende con grinta, sa proteggere i palloni e soprattutto, come un attaccante deve saper fare, sa buttarla dentro in tutti i modi.

Record anche nei derby

Le 2 reti di ieri, oltre ad avergli fatto superare i 2 miti giallorossi, hanno permesso all’attaccante di stabilire 2 importanti record in riferimento al derby capitolino. Con La rete dopo 56 secondi Tammy Abraham ha infatti stabilito il gol più veloce nella storia della stracittadina romana. Inoltre, con la rete seconda rete al minuto 22 (con un gol di pura cattiveria e qualità), è riuscito a sancire la doppietta più veloce tra tutti i derby giocati. Il ragazzo sembra non aver intenzione di fermarsi, anche perché il suo score in Italia, oggi a 23 reti, sembra risultargli stretto. Dal canto suo, la Roma gongola, consapevole di aver in casa un attaccante moderno, giovane e soprattutto in crescita esponenziale. I suoi gol serviranno a Josè Mourinho, e lui di certo non si farà pregare.

Dario Brancaccio

Seguici su Instagram, Facebook e Metrò

Google News

Photo credit Facebook AS Roma

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -