12 C
Roma
Aprile 10, 2021, sabato

Roma, bar di Anagnina chiuso per violazioni delle normative anti-Covid

- Advertisement -

Un bar di Anagnina, estrema periferia di Roma, è incorso nella sanzione di chiusura dell’esercizio pubblico per cinque giorni: diversi clienti, appena dentro locale ed al bancone, stavano consumando contravvenendo, quindi, alle norme anti-Covid previste dal Governo nazionale.

Violazione delle normative anti-Covid: chiuso dalla Polizia di Stato per cinque giorni un bar di Anagnina. Nella tarda mattina di martedì, una pattuglia della Forze dell’Ordine sopracitate ha notato che sulla soglia di un bar, non distante dal capolinea della linea A della metropolitana capitolina, tre uomini stavano bevendo delle birre. Gli stessi, alla vista dei poliziotti, hanno abbandonato rapidamente bicchieri e bottiglie e sono fuggiti. Gli agenti del Commissariato Romanina hanno proceduto al controllo dell’attività commerciale trovando all’interno del bar due clienti che stavano al bancone. La titolare dell’esercizio pubblico capitolino è stata sanzionata ed è stata applicata la chiusura dell’esercizio commerciale per cinque giorni.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

Follia a Valmontone: uccidono un cane e sparano a un furgone

Follia a Valmontone. Hanno sparato contro il furgone di una coppia e hanno ucciso un cane, un meticcio di grossa taglia, a colpi di fucile. I carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno finalmente rintracciato e arrestato i responsabili dell'episodio drammatico svoltosi nell'agosto 2020: due uomini residenti a Cave.

Botte da orbi a Civitavecchia: rissa tra due uomini vicino al mercato

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Polizia di Civitavecchia, diretto da Paolo Guiso, hanno denunciato in stato di...

Badante senza scrupoli approfitta di una donna con problemi psichiatrici

Un badante senza scrupoli attingeva a piene mani al patrimonio milionario di una donna 63enne affetta da problemi psichiatrici. L'uomo teneva...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Follia a Valmontone: uccidono un cane e sparano a un furgone

Follia a Valmontone. Hanno sparato contro il furgone di una coppia e hanno ucciso un cane, un meticcio di grossa taglia, a colpi di fucile. I carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno finalmente rintracciato e arrestato i responsabili dell'episodio drammatico svoltosi nell'agosto 2020: due uomini residenti a Cave.

Botte da orbi a Civitavecchia: rissa tra due uomini vicino al mercato

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Polizia di Civitavecchia, diretto da Paolo Guiso, hanno denunciato in stato di...

Badante senza scrupoli approfitta di una donna con problemi psichiatrici

Un badante senza scrupoli attingeva a piene mani al patrimonio milionario di una donna 63enne affetta da problemi psichiatrici. L'uomo teneva...

Ater, alloggi in condizioni degradanti: tra muffa e muri spaccati, ecco la testimonianza

Case da incubo e dove trovarle. Gli appartamenti del complesso Ater di Roma si presentano in condizioni degradanti presentano muffa, muri...
- Advertisement -