16.4 C
Roma
Settembre 26, 2022, lunedì

Ultime News

Roma, bici e monopattini in sharing pericolosi? Calabrese: “Risultati imprecisi”

- Advertisement -

Bici e monopattini in sharing pericolosi per i pedoni di Roma? L’articolo apparso ieri sul quotidiano “La Repubblica” non è davvero piaciuto all’Amministrazione comunale della Capitale che, nella figura di Pietro Calabrese, si è scagliata contro il giornale. L’assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale ha bollato come “false” le notizie riportate da uno dei quotidiani italiani più importanti ed in vista. Ma qual è il motivo del contendere? Secondo “La Repubblica”, che ha riportato le parole dell’Osservatorio Pedoni dell’Asaps, la Regione Lazio sarebbe la più pericolosa d’Italia per i pedoni con 30 investimenti mortali.

Il boom dello sharing di bici e monopattini è un pericolo per i pedoni romani? Il lungo post, irritato, di Calabrese

Il post di fuoco di Pietro Calabrese apparso sulla sua pagina Facebook ufficiale:

Roma è la prima città in Italia per il numero di bici e monopattini in sharing. Per moltissime persone sono diventati ormai un mezzo di trasporto indispensabile per spostarsi, così come avviene in altre Capitali e metropoli in tutto il mondo. Eppure, da quando ne abbiamo regolato l’utilizzo, questi sono diventati solo un bersaglio da colpire, senza alcuna logica e senza alcun riscontro nella realtà. Oggi ‘La Repubblica’ riporta, per altro in modo impreciso e superficiale, i risultati dell’ultimo Osservatorio Asaps sui pedoni: secondo il quotidiano, Roma sarebbe la città più pericolosa d’Italia e questo sarebbe in qualche modo legato alla diffusione di bici e monopattini. Assolutamente falso. Gli incidenti ai pedoni non hanno nulla a che fare con il boom dello sharing di monopattini e bici. Sapete invece qual è la causa principale degli incidenti? L’uso indiscriminato del cellulare alla guida. E indovinate un po’ quali sono i mezzi più coinvolti nei sinistri? Le automobili, in 188 casi su 240 a livello nazionale. Gli incidenti con i monopattini, come già emerso da un altro Osservatorio Asaps, non coinvolgono quasi mai i pedoni. Conclusione: lasciar credere che ci sia una correlazione tra gli incidenti ai pedoni e i monopattini e le bici in circolazione, ricorrendo anche a foto del tutto fuori contesto accostate a titoli privi di senso, è solo una mistificazione della realtà. L’ennesima dimostrazione di come si possano prendere in giro i lettori“.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -