7.3 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Roma, bus e metro con capienza dal 50% all’80%

- Advertisement -

Alla Procura domani il vertice. Resta il problema sul distanziamento a bordo di bus e metro. Dopo un anno di capacità ridotta, i conti Atac sono in rosso

Aumento della capienza per bus e metro a Roma

A Roma bus e metro sono ancora al 50% della capienza, ma presto potrebbero aumentarla. Potrebbe accadere già a luglio, sicuramente accadrà a settembre. Nella giornata di domani ci sarà un vertice alla procura proprio per discutere della questione. L’idea sarebbe di espandere la capienza fino all’80% dei passeggeri.

Aumento della capienza consentito e giustificato dalla fascia di colore nella quale si trova il Lazio. A giovare di ciò, non solo gli utenti dei servizi pubblici, ma anche le aziende di Trasporti. Atac in particolare verte in condizioni economiche di recessione, la causa è stata proprio la riduzione dei posti all’interno dei mezzi in questo anno di pandemia.

C’è da aggiungere inoltre, che il distanziamento già è difficile trovarlo in questa condizione, specialmente su bus e metro che passano per le arterie più importanti della città. Nonostante la riduzione fino a metà dei posti utilizzabili, i mezzi pubblici si affollano comunque.

Un esempio è quando avviene un guasto o un incidente, ed in questa città episodi del genere sono all’ordine del giorno. In questi casi i passeggeri vengono trasferiti su mezzi sostitutivi, aumentando in numero. Sull’altro piatto della bilancia c’è però il problema che, passare all’80%, vorrebbe dire maggiori difficoltà nei controlli.

Aumentare la capienza in estate, tuttavia, sarebbe un buon banco di prova per settembre, quando tutto dovrebbe ripartire a pieno regime. Comune e Regione avrebbero già spronato la Prefettura, un aumento della capienza eviterebbe molti problemi. Crolla sempre di più l’idea di togliere il metro di distanza, ma obbligare gli utenti ad indossare mascherine Ffp2 sui mezzi: è difficilmente attuabile.

Lorenzo Montemauri

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -