20.4 C
Roma
Settembre 24, 2022, sabato

Ultime News

Roma Capitale approva opere di urbanizzazione per Selva Candida

- Advertisement -

Il Campidoglio nella giornata di ieri ha approvato il nuovo Programma integrato per l’area Selva Candida, nel XIV Municipio, che ha l’obiettivo di riorganizzare la mobilità interna e quella di collegamento con il resto della città, con il GRA e con la rete stradale generale.

Un progetto operativo complesso, di interesse pubblico, con rilevante valenza urbanistica ed edilizia, che comprende le opere di urbanizzazione e le infrastrutture necessarie per assicurare la completezza e la piena funzionalità dell’intervento stesso per la riorganizzazione del tessuto urbano.

In cosa consiste il programma?

Il programma prevede un intervento specifico sul fronte della qualità ambientale, favorendo l’abbattimento dell’inquinamento elettromagnetico, con lo spostamento dell’elettrodotto al di fuori dell’abitato e l’interramento lungo via di Selva Candida. Fondamentale anche la realizzazione della vasca di laminazione per l’invarianza idraulica che permetterà la riduzione degli sversamenti a valle del fosso del Bamboccio, con la sua messa in sicurezza in riferimento alla rete fognaria esistente nella zona di via Verginia Tonelli, la quale raccoglie anche le acque meteoriche del territorio limitrofo.

Quali sono gli interventi previsti?

Verrà realizzato un collegamento Via Casal del Marmo, altezza depuratore ACEA, con Via Selva Candida, incrocio Via Cremolino. La ristrutturazione di Via di Selva Candida da Via Forno Saraceno a Via della Riserva Grande, limitatamente al tratto da Via Cremolino a Via della Riserva Grande. Verrà sviluppata una importante rete stradale e numerosi parcheggi, reti di fognature, ma anche grande risalto al verde pubblico della Capitale.

Inoltre, con contributo straordinario, saranno realizzate le opere relative alla regimentazione delle acque meteoriche esterne (Via Selva Candida) e interne: vasca di laminazione; fognatura bianca di collegamento, lungo Via Verginia Tonelli, della vasca con il corpo idrico ricettore (fosso del Bamboccio); ripristino di Via Verginia Tonelli. Saranno inoltre avviate la progettazione e la realizzazione del “Raddoppio di Via di Selva Candida” da Via Grezzago fino all’area del Programma Integrato.


Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -