18.6 C
Roma
Ottobre 1, 2022, sabato

Ultime News

Roma, che approccio avere contro il Leicester? Si riparte dal pari

- Advertisement -

La Roma si avvia verso la conclusione della stagione, ma il finale è ancora tutto da scrivere. Per l’obiettivo di campionato, la qualificazione in Europa League, si dovrà attendere la fine del calendario, mentre per il cammino in Conference League tutto passa per domani. I giallorossi scenderanno in campo contro il Leicester, consapevoli di partire da un risultato di assoluta parità. Questo grazie al cambio di regolamento che, di fatto, rende meno pesanti i gol in trasferta. La partita decreterà chi delle due squadre potrà accedere alla finale di Tirana del 25 maggio, contro la vincente del match tra Marsiglia e Feyenoord (all’andata vinto 3 a 2 dagli olandesi).

Roma, si parte dal risultato di parità

Il match di andata si è concluso con un 1 a 1 che lascia tutto in esatta parità. Il gol di Lorenzo Pellegrini e il successivo autogol di Gianluca Mancini permetteranno alle 2 squadre di ripartire dal risultato di 0 a 0. Come riporta il Corriere della Sera, l’Olimpico gremito sarà quindi l’unico (seppur grande) vantaggio per la Roma. Questo evidentemente lascia riflettere José Mourinho su che approccio dare alla partita, sin da subito. Valuterà se attaccare o attendere, ma certamente lo farà nella consapevolezza che subire gol dagli ospiti non è più pesante come un tempo. In questo senso, gli eventuali pareggi per 2 a 2, 3 a 3, ad esempio, non comporterebbero più il passaggio degli ospiti, ma i supplementari.

Sarà quindi un match che ‘Mou’, esperto di notti come queste, affronterà con un approccio che non prevede troppi fronzoli. Per vocazione non è un allenatore che vince le partite con il bel gioco, ma lo fa attraverso la giusta lettura dei momenti di un match. Non c’è dubbio che anche domani sarà così, con un determinato schema di partenza che però in corso d’opera muterà per far fronte alla situazione. Le idee e le armi non mancano allo ‘Special One’, che farà di tutto affinché non si ripetano le difficoltà che la squadra di Brendan Rodgers è riuscita a creare all’andata.

Dario Brancaccio

Seguici su Instagram, Facebook e Metrò

Google News

Photo credit Instagram @josémourinho

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -