25.5 C
Roma
Agosto 18, 2022, giovedì

Ultime News

Roma City FC, Francesco Statuto sarà l’allenatore

- Advertisement -

È nata la Roma City FC, in seguito agli sforzi dell’imprenditore italo-americano Tonino Doino. La nuova squadra rileva il Fiuggi e parteciperà alla prossima Serie D. Il progetto è estremamente ambizioso e parte dall’idea di costruire un centro sportivo all’avanguardia. Il presidente Tonino Doino ha fondato la squadra dopo aver raggiunto il successo in America, scalando da semplice cameriere a chef gourmet di cucina italiana. Il suo sogno è sempre stato essere presidente di una squadra di calcio italiana. In una lunga intervista Doino ha parlato della fondazione della Roma City FC e degli obiettivi futuri del neonato club. Ora cominciano ad uscire conferme sullo staff tecnico che guiderà la squadra.

Roma City FC, ecco dirigenza ed allenatore

Roma City FC, Francesco Statuto sarà l'allenatore

La Roma City FC nasce con ambizioni incredibilmente alte. Lo slogan che si legge sul sito trasmette già una grande idea della voglia del presidente Doino di eccellere: “il sogno ha inizio“. Il club avrà una dirigenza ed uno staff tecnico di tutto rispetto. Il fratello del presidente, Rocco Doino, coprirà il ruolo di vice-presidente. Saliamonas, manager americano, ricoprirà la carica di direttore generale del club. Il ruolo di direttore sportivo sarà ricoperto da due differenti profili: Emiliano Donninelli e Claudio Carelli. L’allenatore sarà Francesco Statuto, ex calciatore di Udinese e Roma, autore anche di tre presenze con la Nazionale italiana. Un organigramma societario di tutto rispetto che aiuterà il presidente Doino a perseguire le proprie ambizioni.

La squadra giocherà nello Stadio Riano Athletic Center. Il centro di sportivo all’avanguardia della Roma City FC si troverà vicino al fiume Tevere, tra la Flaminia e la Tiberina. Il presidente Doino, tra i tanti argomenti che ha toccato nella sua intervista, si è augurato un giorno di poter giocare un derby contro Lazio e Roma. La sua fede per la Roma non gli nega l’obiettività di ammirare anche il presidente biancoceleste Lotito per le sue doti di gestione del club.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -