8 C
Roma
Novembre 30, 2022, mercoledì

Ultime News

Roma, commercialista ucciso in un bar di Centocelle: trovato il cadavere

- Advertisement -

Commercialista ucciso in un bar di Centocelle, nella periferia di Roma Capitale. L’omicidio, avvenuto ieri sera, dovrebbe essere scaturito per una furibonda lite causata dai soldi. È stato fermato il giovane titolare del bar.

Tragedia, avvenuta nella serata di ieri, nel territorio della Capitale. Un uomo è stato trovato morto nel bagno di un esercizio commerciale, un bar per la precisione, in via delle Ninfee 24, nella periferia romana in zona Centocelle. La vittima è Costantino Bianchi, commercialista e tributarista romano di 55 anni. Pochi i dubbi su come sia deceduto: è omicidio. Sarebbe stato prima colpito con una bottiglia davanti al bancone al termine di una lite furiosa, poi seguito e finito nel retro in una pozza di sangue. Sul posto sono sopraggiunti i poliziotti della Squadra Mobile, del Commissariato locale e la Polizia Scientifica per i rilievi di rito. Per l’omicidio è stato fermato il giovane titolare del bar. Forse una discussione per soldi all’origine del folle gesto che è costato la vita al commercialista.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -