36.4 C
Roma
Giugno 26, 2022, domenica

Roma, concorso per rafforzare il corpo dei vigili urbani: in arrivo 500 nuove unità

- Advertisement -

Il Comune lavora a un nuovo concorso per rafforzare il corpo dei vigili urbani. Il bando dovrebbe essere pronto a settembre, lasciando la graduatoria aperta per tre anni. Intanto, da ieri, gli agenti hanno ricevuto i nuovi palmari per controllare in tempo reale le eventuali irregolarità dell’occupazione del suolo pubblico.

Roma: in arrivo a settembre 500 nuovi vigili urbani, graduatoria aperta per tre anni con l’obiettivo di 1.500 unità

“L’obiettivo è assumere 500 agenti lasciando aperta la graduatoria per tre anni fino a raggiungere le 1.500 unità”, sono le parole di Albino Ruberti, capo di Gabinetto del sindaco. Il Comune sta lavorando infatti a un nuovo concorso per rafforzare e svecchiare, come riportato dal Corriere della Sera, il corpo dei vigili urbani, dopo il fallimento della selezione indetta dall’ex giunta M5S.

Massimo Lulli, segretario dell’Ospol, spiega infatti che l’organico attuale risulta essere di 5.900 unità, ma dovrebbe essere di 8.450. Un grande vuoto che va colmato. Lulli evidenzia come la procedura avviata dalla precedente amministrazione fosse inadeguata per via delle modalità della prova preselettiva elaborata dal Formez: 60 quiz in un’ora che poco avevano a che fare con le competenze che dovrebbero essere richieste ad un vigile.

Il Comune al momento cerca di fare quel che può: 21 dei 161 neoassunti andranno subito al gruppo Trevi per rafforzare i controlli e la lotta all’abusivismo nel centro storico per spostarsi poi verso quelle zone dove è richiesta una maggiore attenzione. Da ieri intanto gli agenti hanno ricevuto i primi palmari per controllare in tempo reale le eventuali irregolarità dell’occupazione del suolo pubblico.

Monica Lucarelli, assessora alle Attività produttive, dichiara: “Abbiamo chiesto alla polizia locale uno sforzo importante per evitare problemi legati a chi non rispetta le regole o viola le norme sul decoro. Vogliamo garantire la serenità dei residenti e il lavoro dei commercianti: un equilibrio che dobbiamo rispettare e portare avanti”.

Giamila D’Angelo

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -