10.8 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Roma, crescono i contagi da Coronavirus tra medici e infermieri

- Advertisement -

A Roma i contagi aumentano anche tra gli operatori sanitari. Nelle ultime 24 ore ne sono stati registrati 7 all’Umberto I, 7 alla Asl Roma 1, un caso all’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata, 2 alla Asl Roma 3 e circa 12 al San Camillo. Massimiliano De Luca della CGIL chiede che “Vengano subito riattivati i percorsi differenziati, ovvero quelli per evitare situazioni di potenziale contagio all’interno delle strutture sanitarie”.

Le richieste della CGIL

La CGIL non richiede solo che vangano riattivati percorsi differenziati, ma anche più assunzioni del personale.Abbiamo visto raddoppiare i drive-in nel Lazio. Ora sono quasi 60. Serve più personale. I giovani non riescono a entrare e l’età media del personale sanitario è di circa 50 anni. Assunzioni ne sono state fatte, ma ne servono di più. È un’occasione per non tornare come prima” spiega il sindacalista. Non sembrano invece mancare ora i DPI, dispositivi di protezione individuali, mascherine e gel igienizzante. Fa sapere il sindacalista De Luca: “Rispetto a marzo ora si hanno scorte sufficienti“.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -