11.5 C
Roma
Febbraio 28, 2024, mercoledì

Ultime News

Top 5 This Week

Related Posts

Roma, di corsa lungo i binari della metro B: gli agenti Italpol evitano la tragedia

(Adnkronos) – Poteva trasformarsi in tragedia la corsa in galleria di un uomo lungo i binari della metropolitana di Roma. E' successo questa mattina alla Stazione Tiburtina della linea B della metro: un uomo italiano, sulla cinquantina, è sceso sui binari ed è scomparso. Correndo, ha percorso tutta la galleria spuntando poi alla stazione successiva, la fermata Quintiliani, dove è stato fermato dagli agenti della Polizia di Stato e dal personale dell'Italpol che aveva lanciato l'allarme. Ignoti al momento i motivi del gesto.  La circolazione dei treni lungo la linea B è stata immediatamente bloccata non appena la presenza dell'uomo in area vietata al pubblico oltre la banchina è stata intercettata dal sistema di videosorveglianza dell'Italpol con centrale operativa a Roma Termini. Grazie al rapido intervento dei vigilanti è stato infatti possibile chiudere la vicenda senza gravi conseguenze.  "Le telecamere e i sensori impiegati dall'Italpol coprono tutte le stazioni della metropolitane di Roma, quindi quando qualcuno varca le piattaforme, scatta un allarme – spiega all'Adnkronos Antonio Del Greco, già capo della Squadra Mobile di Roma e attualmente direttore operativo di Italpol – I monitor intelligenti della Sala Operativa Italpol alla stazione Termini, attivi 24 ore su 24 tutti i giorni, segnalano l'evento critico senza doverlo andare cercare, riproducendo in tempo reale l'immagine del fatto. Così come è accaduto oggi: ai nostri vigilanti è apparsa infatti una sagoma in movimento e subito si sono mossi per evitare il peggio. Con l'immediato blocco della circolazione ferroviaria, innanzitutto è stata messa in sicurezza la persona che poteva essere travolta da un treno. Inoltre, gli uomini dell'Italpol intervenuti hanno pensato a gestire l'evento critico con attenzione ma nel più breve tempo possibile per ridurre i disagi ai passeggeri in attesa dei treni". —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Popular Articles