Roma: la segnaletica stradale è confusa

- Advertisement -

Roma è piena di indicazioni stradali passate che ormai non rispecchiano più la realtà dei percorsi. La segnaletica stradale è confusa e rischia di portare in errore i cittadini, serve dunque un piano regolatore.

Roma, Nanni: “Serve un piano regolatore dei cartelli”

Come riporta RomaToday, un esempio delle tante indicazioni che creano confusione ai cittadini, e che ancora resistono nella Capitale, è quella presente a Colli Albani, dove un vecchio cartello indica la direzione per Terracina. Sullo stesso palo anche l’indicazione per Castel Gandolfo, ormai però illeggibile.

Dario Nanni, consigliere capitolino della lista Calenda, sottolinea come “a Roma la segnaletica stradale è stravagante e confusa e le indicazioni spesso inducono in errore cittadini e turisti”, come riportato da RomaToday. Molte delle indicazioni stradali presenti a Roma sono infatti rimaste invariate nonostante lo sviluppo della città. Per questo motivo Nanni sostiene che sia necessario un piano regolatore dei cartelli, offrendo così finalmente indicazioni stradali corrette.

Giamila D’Angelo

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

Ryder Cup 2023: team Europa campione! E’ il 15esimo titolo

Dopo tre giorni intensi di risposte colpo su colpo, si è conclusa anche la Ryder Cup 2023. Per la 15esima volta nella sua storia...

Calciomercato Lazio, giurato amore eterno: Sarri gode!

Un grande calciatore ha giurato amore eterno (ma l'amore è bello finché dura) alla causa dei biancocelesti. Una grande e importante notizia per il...

Roma-Frosinone, Serie A: probabili formazioni e diretta tv

Una partita importante per entrambe le formazioni laziali che chiuderà la programmazione di questa domenica calcistica di Serie A, ma non la settima giornata...

Ryder Cup 2023, seconda giornata: il team Europe resta avanti ma USA accorciano: 10½ – 5½

Seconda giornata della Ryder Cup 2023 andata in archivio quasi nel migliore dei modi per il team Europe. Certo, dopo la giornata di ieri...