14.3 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

Roma-Ludogorets, Europa League: vincere per andare avanti

- Advertisement -

Archiviata la vittoria in campionato sul campo del Verona, la Roma di José Mourinho si appresta ad affrontare il Ludogorets nell’ultimo turno del girone C di UEFA Europa League. I giallorossi hanno nella vittoria l’unico risultato possibile per accedere ai sedicesimi di finale e non scivolare in Conference League. Roma-Ludogorets che andrà in scena allo stadio Olimpico, con il fischio d’inizio fissato alle 21.

Roma, Mourinho: “Vogliamo andare ai playoff. La vittoria come unico risultato. Abraham gioca”

José Mourinho - Photo credits Profilo ufficiale Twitter AS Roma @OfficialASRoma
José Mourinho – Photo credits Profilo ufficiale Twitter AS Roma @OfficialASRoma

Vincere per andare avanti. È questo l’unico risultato utile ai giallorossi per proseguire il loro cammino nella competizione. Momentaneamente i capitolini occupano il terzo posto in classifica a quota 7 punti, a pari merito con il Ludogorets, ma dietro negli scontri diretti con i bulgari, usciti vincenti nella gara d’andata per 2-1. In virtù di ciò, l’arrivo a pari punti al termine dei 90′ minuti condannerebbe i giallorossi alla retrocessione in Conference League, come sottolineato da José Mourinho in conferenza stampa alla vigilia della gara:

“Se non vinciamo, andiamo in Conference League. Ma noi vogliamo andare ai playoff. Abbiamo un solo risultato davanti: la vittoria, ma con lo Stadio nuovamente tutto esaurito possiamo farcela”

Fonte – AS Roma

Non sono mancate alcune indicazioni circa la probabile formazione che scenderà in campo questa sera. Certi del posto Tammy Abraham e Stephan El Shaarawy, mentre ci sono dubbi sull’impiego di Nemanja Matić dal 1′:

“Tammy? Ero molto contento della sua partita. I miei calciatori non sanno ancora chi gioca e chi no, però lo farò giocare. Stephan gioca perché è qua. Ne mancano solo nove. Matić? Vediamo oggi come sta, se può giocare titolare o no, e se vogliamo che giochi titolare o no. Però, sicuramente, se potrà starci ci sarà sempre”

Fonte – AS Roma

Dal 1′ Abraham ed El Shaarawy. Occasione per Viña

Mourinho pronto a dare seguito, o quasi, agli undici scesi in campo nella vittoria per 3-1 contro il Verona nello scorso turno di campionato. A difendere i pali dei giallorossi ci sarà ancora Rui Patricio. Squalificato Mancini, a supporto di Chris Smalling e Marash Kumbulla potrebbe rivedersi Matías Viña. Sulle corsie esterne agiranno Rick Karsdorp e Nicola Zalewski, mentre in cabina di regia verso la conferma la coppia Camara-Cristante. Ad agire dietro l’unica punta Abraham saranno El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini. Ci sarà Zaniolo, la cui squalifica è stata ridotta, ma siederà inizialmente in panchina.

PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Viña, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Cristante, Camara, Zalewski; Pellegrini, El Shaarawy; Abraham. All. Mourinho

LUDOGORETS (4-2-3-1): Padt; Witry, Verdon, Nedyalkov, Cicinho; Piotrowski, Pedrinho; Tekpetey, Cauly, Rick; Thiago. All. Simundza

Diretta tv

Sarà possibile seguire la gara tra Roma e Ludogorets in chiaro su TV8 e in diretta tv sui canali di Sky Sport e DAZN, nonché in streaming su Sky Go, Now e Infinity+.

Simone Cimaglia

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -