12.7 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

Roma, Mourinho e le sue turbe: gol e centrocampo sotto accusa?

- Advertisement -

Quattro punti dal Napoli battistrada della Serie A e a rischio eliminazione in Europa League. È un inizio di stagione agrodolce per la Roma di Josè Mourinho che deve fare i conti, come altre squadre, con diversi infortunati che stanno pregiudicando il cammino dei capitolini. Sono due le tematiche che affliggono il mister portoghese: il centrocampo, corto e diverso da quanto immaginato a inizio anno, e la difficoltà nel segnare i gol. Il primo dei punti, in realtà, deriva dalle convinzioni tattiche dello Special One: dopo il brutto infortunio di Georginio Wijnaldum, infatti, il lusitano ha schierato sempre la coppia Matic-Cristante (intervallata da Pellegrini) lasciando in panchina, forse troppo spesso, Bove e Camara. Il mal di gol, invece, dovrà essere curato dagli attaccanti, soprattutto dopo il ko di Paulo Dybala. Problemi da correggere il prima possibile.

Roma, le ammissioni di Josè Mourinho dopo la vittoria contro il Lecce

Roma, Mourinho e le sue turbe: gol e centrocampo sotto accusa?
Josè Mourinho, Instagram @josemourinho

Ecco cosa aveva detto il tecnico al termine della partita vinta di misura all’Olimpico contro il Lecce di Marco Baroni. Il tema del gol e del centrocampo sono al centro dell’attenzione del mister lusitano:

Siamo entrati molto bene, con intensità e ambizione. Dopo è stato più difficile perché abbiamo gestito male: quando sei stanco, invece di giocare semplice complichi le cose. Quando la palla arriva a agli attaccanti, solo Belotti ha vinto qualche contrasto. Loro sono una squadra che ha aspettato il finale per rischiare. Abbiamo avuto le occasioni per il 3-1, ma può succedere che nel finale arriva il pareggio che sarebbe stato un disastro. il gol arriverà, sia da Abraham che da Belotti. Mi preoccupa più la poca gestione della partita, al di là della stanchezza che è un dato di fatto. Con l’uscita di Veretout e Mkhitaryan, era Wijnaldum il giocatore che doveva gestire meglio la palla e ora ci manca“.

Instagram – @josemourinho

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -