Roma, paura per Chris Smalling: il calciatore giallorosso rapinato in casa

Dopo la gioia per il passaggio del turno della Roma alle semifinali di Europa League (che il difensore inglese non ha giocato per fastidi fisici), si è sviluppato una notte di paura per Chris Smalling. Il calciatore del club giallorosso è stato derubato nella sua villa situata sull’Appia Antica da tre uomini armati, riporta Adnkronos. I rapinatori hanno costretto l’inglese ad aprire la cassaforte, secondo quanto si apprende, e consegnare una cospicua somma di denaro. Indagano le Forze dell’Ordine sulla vicenda.

Seguici su Metropolitan Roma News

Pulsante per tornare all'inizio