21.5 C
Roma
Agosto 10, 2022, mercoledì

Ultime News

Roma, perde alle slot machine. Torna nel locale e mette in atto una rapina

- Advertisement -

L’uomo ha messo in atto una rapina dopo aver perso una grande somma di denaro alle slot machine. Aveva giocato per tutta la notte e quando è rientrato nel locale, armato di coltello, ha rapinato il titolare della sala per 5mila euro.
Questo è quanto accaduto nella notte tra sabato e domenica. 

Ad intervenire, gli agenti della squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato distaccato di Civitavecchia.

Rapina alla slot machine: ecco cosa è successo

L’uomo, un nordafricano di 40 anni residente in città, aveva trascorso tutta la notte all’interno del locale a giocare alle slot, fino alle 5.30 del mattino, ora in cui ha lasciato il locale. Poco dopo, si vede dalle telecamere di sorveglianza, l’uomo ha fatto ritorno: qui sembrava essere un po’ confuso e armato di un grosso coltello.

Il gestore, sotto la minaccia dell’arma, ha consegnato al 40enne la somma di 5.000 euro. Subito dopo che il rapinatore è scappato via, il proprietario del locale ha chiamato la Polizia, la quale è giunta sul posto raccogliendo le testimonianze del gestore.

La caccia all’uomo

Dopo aver visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza, le Forze dell’Ordine si sono messe alla ricerca dell’uomo, individuandolo nel pomeriggio.
Il controllo è stato esteso anche all’abitazione e ad un magazzino dove solo lui aveva accesso e qui hanno rinvenuto un grosso coltello uguale a quello impugnato per commettere la rapina.

Il 40enne, ha alla fine confessato di aver trascorso la notte a giocare e che, dopo aver perso un’ingente somma di denaro, ha deciso di ritornare armato di coltello e mettere in atto la rapina.
L’uomo è stato denunciato per rapina aggravata e porto abusivo di armi.

Seguici su Metropolitan Roma News

Valentina Cuffaro

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -