27.6 C
Roma
Giugno 23, 2021, mercoledì

Roma, restyling del centrocampo: piacciono Begic e Koopmeiners

- Advertisement -

Fervono i preparati della Roma per il prossimo anno. L’arrivo di Josè Mourinho ha rivitalizzato un ambiente malconcio e depresso da questa stagione che, esclusa l’ottima annata in Europa League, non si è rivelata essere positiva. Nel derby di questa sera, infatti, i giallorossi dovranno vincere per difendere il settimo posto della Conference League. Per costruire una stagione migliore, il nuovo tecnico dovrà attingere dal calciomercato: in questo senso, piacciono Tjas Begic e Teun Koopmeiners.

Begic e Koopmeiners per il centrocampo del futuro?

La Roma di Josè Mourinho continua sondare il terreno del calciomercato in vista della prossima stagione. Obiettivo: costruire una rosa cucendola sugli schemi e le idee del prossimo allenatore che planerà a giugno nella Capitale. Il centrocampo è uno dei reparti che dovrà essere sensibilmente adattato alle tattiche del mister lusitano ex Inter. Sono due i colpi che i capitolini starebbero attualmente analizzando: Tjas Begic e Teun Koopmeiners.

Il primo tassello potrebbe arrivare dalla Slovenia, specialmente dal Nova Gorica: piace, secondo La Gazzetta dello Sport, il centrocampista classe 2003 Tjas Begic, una delle promesse del calcio sloveno. Il giovane centrocampista si libera a costo zero ed avrebbe attirato l’attenzione anche del Genoa. Tiago Pinto, però, ha dalla sua il blasone superiore della società giallorossa. Con calma, la Roma riflette su questo nome. Il secondo nome è certamente più noto: Teun Koopmeiners potrebbe arrivare dall’AZ Alkmaar. Il capitano dell’Under 21 olandese costa 20 milioni di euro ed avrebbe avuto la benedizione di Mourinho.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -